/ Sport

Sport | 28 gennaio 2022, 08:58

Uyba: Chieri è lanciata ma non puoi fermarti

Le farfalle di coach Musso attendono alla e-work Arena le piemontesi che all'andata vinsero agevolmente e sono in striscia aperta in campionato. La Uyba ha però la necessità di stare aggrappata al treno di testa. Start del match, domenica alle 17

Coach Musso e Jordyn Poulter, ex del match

Coach Musso e Jordyn Poulter, ex del match

Dopo i successi con Vallefoglia e Perugia, sulla carta formazioni più abbordabili, per la Unet e-work l'asticella di difficoltà si alza decisamente domenica (ore 17) perché a Busto Arsizio è in arrivo la lanciatissima Reale Mutua Fenera Chieri, reduce da ben 5 successi consecutivi. Il team di coach Bregoli è l'unico nel girone di andata ad avere inflitto a Stevanovic e compagne una sconfitta pesante: mentre con tutti i top team la Uyba si è ben comportata, cedendo al tie-break a Scandicci, Conegliano e Novara e vincendo con Monza, in terra piemontese le farfalle alzarono bandiera bianca e uscirono dal campo quasi frastornate dal gioco avversario.

Voglia di rivincita in casa biancorossa: le farfalle, fatta eccezione per la sconfitta a Monza, sono in crescita e vogliono continuare la propria corsa alle primissime posizioni, consapevoli che per farlo non bisognerà perdere punti per strada. 

Il team di Bregoli si presenterà con la confermatissima Bosio al palleggio in diagonale con la belga ex Uyba Kaja Grobelna, Mazzaro e Alhassan al centro, Perinelli e l'americana Frantti in banda, De Bortoli libero.  Dovrebbero dunque partire dalla panchina Francesca Villani ed Asia Bonelli, le altre due ex del match, al pari di Jordyn Poulter e coach Marco Musso per la Uyba.

Attualmente Chieri ha 25 punti in classifica, sette punti sotto la Uyba ma con due partite in meno giocate.

Otto i precedenti tra le due squadre con 6 vittorie biancorosse e due piemontesi.

Così Giorgia Zannoni: «La partita di domenica sarà sicuramente una battaglia, Chieri ha giocato molto bene tutto il girone di andata e ha fatto un buonissimo risultato centrando la qualificazione alle Finali di Coppa Italia. Ha affrontato un periodo complicato per via del Covid, ma è già tornata in campo nel modo migliore possibile vincendo l'incontro di settimana scorsa. Ci ricordiamo la partita di andata, l'unica in cui non siamo riuscite a esprimere il nostro gioco. Dev'essere una gara di riscatto per noi: sarà dura, ma sono sicura che mettendo in campo tutto quello che stiamo costruendo piano piano e con l'aiuto del nostro pubblico potremo fare bene».

Capienza della Unet e-work Arena al 35%. Biglietti disponibili in prevendita su vivaticket.com, casse del palasport aperte alle 15.30.

La guida alla partita

Unet e-work Busto Arsizio - Reale Mutua Fenera Chieri

Domenica 30 gennaio, ore 17, e-work Arena di Busto Arsizio

Unet e-work Busto Arsizio: 1 Poulter, 2 Battista, 3 Olivotto, 5 Monza, 7 Bressan, 8 Gray, 10 Colombo, 11 Mingardi, 14 Zannoni, 15 Stevanovic, 16 Bosetti, 19 Ungureanu, 23 Herrera Blanco. All. Musso, 2° Gaviraghi.

Reale Mutua Fenera Chieri: 1 Alhassan, 2 Cazaute, 3 Perinelli, 4 Bosio, 5 Frantti, 6 Piovesan, 7 Bonelli, 8 Grobelna, 9 Villani, 10 De Bortoli (L), 12 Mazzaro, 14 Karaoglu, 15 Armini, 17 Weitzel, 18 Guarena. All. Bregoli, 2° Sinibaldi.

La classifica

Monza 37*; Conegliano 34***; Scandicci 34*; Busto Arsizio 32*; Novara 31***; Chieri 25***; Firenze 20****; Cuneo 19**; Casalmaggiore 13*; Roma 10**; Trentino 10*; Bergamo 9***; Vallefoglia 9**; Perugia 8***.

(Gli asterischi contraddistinguono le partite in meno).

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore