/ Attualità

Attualità | 30 gennaio 2022, 10:00

Vi commuovono i bimbi di suor Marcella? Aiutateli a partecipare al campo estivo in Italia

Da Haiti la missionaria bustocca lancia un appello: «Serve uno sponsor, occorreranno almeno 30mila euro per riuscirci»

Vi commuovono i bimbi di suor Marcella? Aiutateli a partecipare al campo estivo in Italia

C'è un momento che può e deve tornare. O meglio far tornare: i bambini di suor Marcella Catozza. Si tratta del campo estivo in Italia, che rappresenta molto per i ragazzini della Kay ad Haiti.

Ma è un'iniziativa che ha bisogno di un ampio sostegno, tanto più in questo periodo storico, con la burocrazia che va a braccetto con la pandemia. E ancora di più, ha bisogno di consapevolezza e di comunità per innescare un circolo virtuoso.

Perché ci si può commuovere con i bambini di suor Marcella Catozza, indignarsi per la sofferenza dei più piccoli e della violenza che incombe, sorridere emozionati quando sono felici perché ricevono un paio di scarpe, a seconda di ciò che accade in questa terra misera e tormentata. Ma ciò che chiedono Haiti e i suoi piccoli, è anche un gesto concreto, una solidarietà che possa alleviare il dolore e la solitudine.

«Dobbiamo darci da fare per trovare uno sponsor per portare i bambini al campo estivo in Italia - sottolinea suor Marcella Catozza - Abbiamo bisogno di almeno 30.000 euro tra viaggi, passaporti e visti. Ci mettiamo moto». Occorre organizzarsi per tempo e dare tutta la copertura necessaria a questa iniziativa che è importante per loro, al fine di ricavare un tempo di serenità e apprendimento in un contesto di pace. Per poter guardare avanti alla vita e al futuro.

Ognuno può fare la differenza, offrendosi come sponsor e aiutando questa iniziativa.

Ma. Lu.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore