Sport - 31 marzo 2022, 13:50

Uyba, altro giro altra corsa: ecco Victoria Mayer

Impossibile sbloccare la situazione di Laura Dijkema, la società biancorossa corre nuovamente ai ripari per coprire la carenza di palleggiatrici in vista dei play-off. Arriva l'argentina ex Chieri, reduce da un'esperienza allo Stade Français di Parigi

Uyba, altro giro altra corsa: ecco Victoria Mayer

Impossibile sbloccare la situazione di Laura Dijkema, così la Uyba corre subito ai ripari per coprire la carenza di palleggiatrici in vista dei play-off. La corsa contro il tempo per tesserare una regista di ruolo per concludere la stagione vive un nuovo e, si spera, ultimo capitolo: la Unet e-work Busto Arsizio ingaggia Victoria Mayer, impegnata fin qui nel campionato francese con la maglia del Stade Français e già vista nel nostro campionato nel 2020/21 a Chieri. La giovane giocatrice argentina (nata a Santa Fe il 19 giugno 2001) ha da pochi giorni terminato le gare con il team parigino ed è in viaggio per l'Italia (arrivo stasera a Malpensa e primo allenamento con la Uyba domani): nel caso, auspicato, che il tesseramento vada a buon fine entro il 2 aprile (termine ultimo), sarà già a disposizione di coach Marco Musso, sabato, per l'ultima di regular season a Cuneo, anche se con un solo giorno di lavoro con le compagne. In ogni caso la Uyba avrà poi una settimana per affinare le intese in vista dei play-off in partenza il weekend del 9-10 aprile a Scandicci.
Così il DG Enzo Barbaro: «Ringrazio innanzitutto Victoria per la disponibilità a partire subito per Busto Arsizio nonostante abbia terminato da pochissimi giorni la sua stagione. Non era scontato: avevamo bisogno di una palleggiatrice di ruolo per gli infortuni di Poulter e Monza, abbiamo tamponato il problema grazie alla enorme duttilità di Lucia Bosetti, ma abbiamo ritenuto giusto provare a intervenire sul mercato per concludere al meglio la stagione. Attendiamo l'ok per il tesseramento, ma noi abbiamo agito per tempo e speriamo che tutto sarà sistemato entro il 2 aprile. Non è stato invece possibile tesserare Laura Dijkema: ci abbiamo provato in ogni modo, ma la situazione non si è sbloccata; con grande rammarico la salutiamo, la ringraziamo per il supporto durante gli allenamenti di queste settimane e le auguriamo il meglio per il suo futuro. Ora dovremo correre per integrare al meglio Victoria nel gruppo, ma vogliamo provare a giocarci le nostre carte al meglio fino alla fine».
La scheda di Victoria Mayer
La carriera di Victoria inizia in Argentina, dove gioca prima nel Santa Fe (settore giovanile) e poi nel San Jorge nel 2018 e nel Gimnasia La Plata el 2019. Nel 2019/20 si trasferisce in Brasile al Flamengo (Superliga Serie A) e nel 2020/21 gioca in Italia a Chieri. Come detto nel 2021/22 ha giocato nello Stade Français di Parigi.
Già significativo il percorso con la nazionale maggiore, per la quale ottiene le prime convocazioni nel 2018, vincendo un anno dopo la medaglia di bronzo ai XVIII Giochi panamericani. Nel 2021 partecipa ai Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo e si aggiudica la medaglia di bronzo al campionato sudamericano.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU