Volley - 20 aprile 2022, 21:13

Futura Volley: arriva il nuovo allenatore Daris Amadio, ma coach Lucchini non abbandonerà le sue Cocche

Intanto colloqui con le ragazze. L'opposto Erblira Bici sarebbe felice di proseguire la sua avventura con la Futura

Daris Amadio

Daris Amadio

Si è conclusa due settimane fa la stagione della Futura, non come si sperava: con la sconfitta ai quarti contro Talmassons. Ma gli occhi sono già proiettati al futuro, tra mister Lucchini che diventerà dirigente sportivo e il nuovo allenatore, che proverà a tenere alto il nome della Futura, con le giocatrici che iniziano a parlare con la società. La Futura non ha centrato l’obiettivo stagionale, la promozione in serie A1, ma la società pensa già al prossimo anno, con coach Lucchini che non abbandonerà la società, ma anzi, a breve diventerà direttore sportivo e il nuovo allenatore che sta per arrivare direttamente da Montecchio, Daris Amadio, classe 1985.

Un cambiamento che però segue la stessa linea, un allenatore giovane, con la voglia e la grinta di dimostrare le sue capacità e di portare in alto la Futura. Non sono molte le certezze per il gruppo squadra, ieri c’è stato l’ultimo ritrovo con tutte le ragazze di coach Lucchini e la società ha iniziato da poco i colloqui individuali con le ragazze per valutare il da farsi sul futuro.

Certamente le ragazze saranno libere di scegliere, ma qualcuna ha già espresso la sua volontà di rimanere a Busto Arsizio, infatti, l’opposto Erblira Bici sarebbe felice di proseguire la sua avventura con la Futura. Altre potrebbero aver voglia di crescere, magari anche qualcuna delle giovani potrebbe fare esperienza altrove, ma ancora nulla è certo. Ovviamente, con il cambio di allenatore, dopo cinque anni di Lucchini, ci saranno cambiamenti.

Coach Amadio dalla sua, vorrebbe portare con sé qualcuna delle ragazze che ha allenato in passato, ad esempio Giorgia Mazzon, classe 1998, che gioca nel ruolo di opposto e disponibile sul mercato, ma non si può ancora dire con certezza se riuscirà a portarla con sé nella sua nuova avventura.

Ancora tanti punti di domanda sul futuro delle Cocche, ma l’obiettivo per la prossima stagione non cambia, è sempre la serie A1.

Michela Scandroglio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU