/ Videogallery

Videogallery | 04 maggio 2022, 09:43

VIDEO. Tragedia di Samarate, il sindaco: «Terribile risveglio. I vicini mi parlano di una famiglia per bene»

Il primo cittadino Enrico Puricelli: «A quel che sappiamo non c'erano state liti»

Il sindaco di Samarate, Enrico Puricelli, sul luogo del duplice omicidio

Il sindaco di Samarate, Enrico Puricelli, sul luogo del duplice omicidio

«È stato un terribile risveglio» sono le prime parole del sindaco di Samarate, Enrico Puricelli. 

Il primo cittadino è arrivato in via Torino, dove un uomo - Alessandro Maja, 57 anni - ha ucciso la moglie, Stefania Pivetta di 56 anni, e sua figlia Giulia di 16, ferendo gravemente l'altro figlio Nicolò (leggi QUI). Presente anche il vicesindaco e assessore ai Servizi Sociali, Nicoletta Alampi.

«È stata una tragedia famigliare che nessuno si aspettava perché a quel che sappiamo noi stavano bene, non c'erano liti» aggiunge Puricelli.

«Personalmente non li conoscevo - dice ancora - ma i vicini sì e mi parlano di una famiglia per bene. Non so cosa può avere scatenato questo inferno».

Shock anche a Cassano Magnago, di dove è originaria Stefania. Ha dichiarato il sindaco Nicola Poliseno: «L'uccisione di Stefania Pivetta ha destato La notizia della tragedia familiare di Samarate ci ha sconvolto tutti. A nome mio personale, dell'amministrazione comunale e della città di Cassano Magnago esprimo il più sincero cordoglio per la scomparsa di vite umane e sentite condoglianze a tutti i loro cari».

Riccardo Canetta

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore