/ Economia

Economia | 06 maggio 2022, 12:00

“Fondati sul lavoro” in un convegno Ucid

L’unione cristiana degli imprenditori organizza sabato 7 maggio alla Liuc un convegno per parlare del lavoro non solo come questione occupazionale e produttiva, ma anche di maturazione umana e sociale

“Fondati sul lavoro” in un convegno Ucid

Prima di tutto, una necessità che fa parte del nostro essere uomini. Innanzitutto è questo ciò che vuole affermare il convegno organizzato dall’Ucid alla Liuc sabato 7 maggio.

Il lavoro non è solo una questione occupazionale e produttiva, ma è in primis una sfera eminentemente antropologica: difficilmente si può parlare di maturazione umana senza considerare l’esperienza lavorativa come fattore di umanizzazione del singolo e della società. Tant’è che già nel primo articolo della Costituzione italiana si parla di lavoro.

Nella mattinata si alternano nell’aula Bussolati nomi di spicco del settore produttivo, docenti, coordinatori e direttori che delle prospettive del mercato del lavoro, delle responsabilità delle parti sociali e del governo nell’ambito lavorativo la sanno lunga.

L’obiettivo è quello di offrire un contributo autorevole per capire l’andamento del mercato del lavoro nelle sue prospettive promettenti e nei suoi aspetti problematici. Dopo i saluti istituzionali affidati a partire dalle 9.30 al presidente Liuc Riccardo Comerio e al rettore Federico Visconti, la parola passerà al presidente nazionale Ucid Gian Luca Galletti, quindi al docente di diritto del lavoro e diritto sindacale Liuc nonché direttore dell’area lavoro welfare e capitale umano di Confindustria Pierangelo Albini.

A lui spetterà illustrare “La regolazione del mercato del lavoro: responsabilità delle parti sociali e governo di processi nella prospettiva europea”. Alle 11.20 è previsto l’intervento di Giuseppe Sala, coordinatore diocesano Fondo San Giuseppe che parlerà del “Fondo Diamo lavoro della diocesi ambrosiana. I percorsi di ripartenza attraverso il lavoro”. Gli farà eco il direttore generale Confindustria Alto Milanese Andrea Pontani con un intervento sulle “Prospettive del mercato del lavoro nell’alto milanese”.

La conclusione del convegno è affidato al vicario episcopale per la cultura, la carità, la missione e l’azione sociale della diocesi di Milano Luca Bressan.Coordina Eliana Minelli, docente di Organizzazione aziendale Liuc. L’ingresso è gratuito, iscrizione obbligatoria. Accesso consentito con Green pass base.

L. Vig.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore