/ 

| 09 maggio 2022, 12:47

«Con Alpi Food ho toccato con mano quel "fare rete" in cui tanto credo e investo»

Il sindaco di Daverio Marco Colombo ha voluto ringraziare con una lettera tutti coloro che hanno partecipato e collaborato al grande evento di sabato, presente anche il ministro Giorgetti: «Anche una piccola realtà come il nostro paese può costituire un volano per costruire sinergie che ci possono condurre lontano. I nostri piccoli borghi hanno molto da offrire»

Il sindaco Marco Colombo ad Alpi Food

Il sindaco Marco Colombo ad Alpi Food

A due giorni dall'evento "Alpi Food verso Milano-Cortina 2026", che si è svolto sabato a Daverio (LEGGI QUI) e che ha visto la partecipazione delle istituzioni, a partire dal ministro Giorgetti (LEGGI QUI), di tanti imprenditori, amministratori locali e cittadini, è tempo non solo di ringraziamenti, ma anche di tirare qualche prima conclusione.

A chi meglio del padrone di casa, il sindaco di Daverio Marco Colombo, che in questo evento ci ha messo testa, cuore e passione, affidare questo compito? 

Il primo cittadino ha inviato una lettera di ringraziamento ai partecipanti, a chi ha sostenuto il progetto, a chi ha collaborato. 

«Ho avuto l'occasione di "toccare con mano" quel fare rete in cui tanto credo e investo nella mia attività quotidiana di amministratore» afferma Colombo.

La "partita" delle Olimpiadi è appena cominciata ma la strada è tracciata.

«Ora credo fermamente che anche una piccola realtà come Daverio possa costituire il volano per costruire sinergie che ci possono condurre lontano - aggiunge il sindaco - i nostri piccoli borghi hanno molto da offrire, ciascuno nella propria specificità, sia a chi vive sia a chi viene da lontano e crediamo di averlo dimostrato con la nostra manifestazione di sabato scorso. Grazie di cuore a tutti». 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore