/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 10 maggio 2022, 17:42

Mercato contadino e Spring Break: a Busto prodotti a chilometro zero e attenzione per gli animali

Al parco Comerio torna l’appuntamento con gli stand dei produttori del territorio. E domenica 15 maggio, grazie alla collaborazione con l’associazione Casaringhio Aps, i protagonisti della giornata saranno i nostri amici a quattro zampe, con tante iniziative

Mercato contadino e Spring Break: a Busto prodotti a chilometro zero e attenzione per gli animali

Al parco Comerio di Busto Arsizio torna l’appuntamento con il mercato contadino. E domenica 15 maggio, grazie alla collaborazione con l’associazione Casaringhio Aps, i protagonisti della giornata saranno i nostri amici a quattro zampe.
Dalle 10 alle 17, infatti, è in programma l’iniziativa Spring Break: nell’area verde di via Magenta saranno presenti gli stand di diverse associazioni del territorio che si occupano di animali.
Sono in programma attività ludico-ricreative, laboratori per bambini, musica live con Baldo dj, agility dog e una sfilata solidale.
Sarà una vetrina per le diverse realtà presenti, dall’Apar (che gestisce il canile municipale di Busto) alle associazioni di pet therapy, che potranno illustrare il proprio impegno per gli animali. Al termine della giornata, riceveranno una donazione di cibo e accessori da parte di Casaringhio.

Il mercato contadino

Il mercato contadino è ormai un appuntamento fisso della terza domenica del mese. Nato dalla collaborazione tra Slow Food Legnano e Valle Olona e alcuni produttori locali sull’esempio di altre esperienze del territorio, oggi conta 21 espositori.
«Siamo molto soddisfatti del risultato – spiega Paolo Testa di Slow Food Legnano –. L’ambiente del parco è molto bello e c’è un ottimo riscontro la parte del pubblico, che può ascoltare la storia di questi prodotti direttamente dai produttori».
L’iniziativa è svolta in collaborazione con Royal Time, Lumapiù e Caravanseray.

«Questo per me è il più bel parco di Busto, a due passi dal centro, ed è la location ideale per questa manifestazione – osserva il consigliere comunale Matteo Sabba –. Ho contribuito ad avviare il mercato contadino, che ritengo uno degli esperimenti più riusciti. Le persone vengono qui tutte le settimane cercando gli stand, che vengono però allestiti la terza domenica del mese. È sintomatico del grande apprezzamento dell’iniziativa».

 

Spring Break con Casaringhio

E domenica, con Spring Break, il food a chilometro zero si coniuga all’attenzione per gli animali. Sarà l’occasione per conoscere l’attività delle realtà del territorio, a partire da Casaringhio, che coordina l’iniziativa.
«La nostra associazione è nata occupandosi di animali selvatici, per poi dedicarsi anche alle persone – spiega la presidente Sara Vega –. In questo caso ci concentriamo sugli animali, coinvolgendo tante realtà locali».

Il mercato contadino sarà attivo dalle 9 alle 13, mentre Sprig Break è in programma dalle 10 alle 17, sempre con ingresso gratuito.
Sono previsti interventi relativi ad agility dog, cure veterinarie, pet teraphy; le associazioni presenti spiegheranno quali sono le manovre di primo intervento per i nostri animali in caso di emergenza e a chi rivolgersi nelle fasi successive.
Per i più piccoli saranno organizzate attività ludico ricreative come laboratori, letture di fiabe e percorsi sensoriali.

I volontari dell’Apar promuoveranno le adozioni responsabili mentre, fa sapere Andrea Mainini, La Patria illustrerà il progetto unità di strada recupero animali.
«A fine giornata – anticipa Sara Vega – doneremo cibo e accessori per animali alle associazioni».

R.C.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore