/ Economia

Economia | 10 maggio 2022, 17:36

Svolta per la Conbipel: approvato il piano di vendita del gruppo. «Risultato importante su scala nazionale»

L’acquirente è una multinazionale di Singapore che partirebbe da Cocconato, il paese in provincia di Asti dove è nato il marchio, perché il fulcro di tutte le proprie attività in Europa resti in Italia

La sede storica di Conbipel a Cocconato, in provincia di Asti

La sede storica di Conbipel a Cocconato, in provincia di Asti

Svolta decisiva per il futuro del gruppo Conbipel, attualmente in amministrazione straordinaria, a seguito dell’approvazione, da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, della vendita dell’azienda.

Pertanto ora si avvieranno gli iter previsti dalla legge, che dovrebbero portare alla cessione della Conbipel alla “Eapparelis Ltd”, azienda che a sua volta fa parte del gruppo “Grow Capital Global” che ha sede a Singapore.

“E’ un risultato importante su scala nazionale (ricordiamo che Conbipel, "nata" a Cocconato in provincia di Asti, opera con negozi in tutto il Paese, ndr.), arrivato dopo un anno e mezzo di incontri – ha commentato Mario Galati, Segretario Provinciale Filcams Cgil Asti – Un marchio come Conbipel faceva gola a molte aziende del settore, ma volevamo evitare il rischio che l’acquirente smantellasse e trasferisse il tutto altroveLa settimana prossima saremo a Roma per i primi incontri e avremo modo di conoscere più nel dettaglio il piano industriale e i progetti futuri, che dovrebbero tenere conto della stragrande maggioranza dei lavoratori operanti sul territorio”.

Gabriele Massaro da Lavocediasti.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore