Legnano - 11 maggio 2022, 14:01

Legnano, mezzo milione per la messa in sicurezza stradale: interventi in sette punti critici della viabilità cittadina

Adeguamento e creazione di nuovi marciapiedi, oltre la sistemazione di incroci pericolosi tramite attraversamenti rialzati. I lavori cominceranno nel mese di luglio

Legnano, mezzo milione per la messa in sicurezza stradale: interventi in sette punti critici della viabilità cittadina

La giunta comunale di Legnano, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Marco Bianchi, ha approvato nella seduta di ieri - 10 maggio - il pacchetto di interventi di messa in sicurezza stradale che saranno realizzati grazie al mezzo milione di euro ottenuto dal Ministero dell’Interno a fine 2021 a seguito di una richiesta di partecipazione al finanziamento.

I lavori metteranno in sicurezza i marciapiedi per adeguarli alle esigenze di accessibilità dei disabili rimuovendo fonti di rischio quali buche e avvallamenti e abbattendo le barriere architettoniche di alcuni percorsi urbani in modo da renderli fruibili a tutti gli utenti, comprese le persone con ridotte capacità motorie e visive. Oltre all’adeguamento dei marciapiedi esistenti ne saranno creati di nuovi.

Fra gli altri interventi figurano la realizzazione di attraversamenti pedonali rialzati e la messa in sicurezza di intersezioni pericolose tramite incroci rialzati. I lavori cominceranno nel mese di luglio.

Nel dettaglio ecco le descrizioni degli interventi:

  • via Leone da Perego: nel tratto fra le vie Resegone e Correnti sarà realizzato il marciapiede su entrambi i lati, saranno predisposti le canalizzazioni per il futuro interramento delle linee aeree e l’adeguamento dello smaltimento delle acque meteoriche spostando o creando caditoie.

  • Incrocio via Filzi - via Resegone: sarà realizzato un incrocio rialzato per diminuire la velocità in prossimità dell’intersezione che risulta avere alta incidentalità.

  • Incrocio via Solferino - via Madonna delle Grazie: sarà creato un incrocio rialzato per diminuire la velocità in prossimità dell’incrocio che ha un’alta pericolosità, specie per i pedoni.

  • Incrocio via Palermo - via Puccini: sarà realizzato un piccolo dosso rialzato e creato un nuovo marciapiede (ora area verde) per rendere più sicura la zona con riferimento all’afflusso e deflusso del pubblico dello stadio.

  • Via Mazzini: sarà rimosso il dosso esistente in plastica e realizzato un dosso definitivo in asfalto per garantire la sicurezza nei pressi dell’ingresso dell’oratorio di San Domenico.

  • Incrocio via Santa Caterina - via Montenevoso: sarà creato un incrocio rialzato per diminuire la velocità dei veicoli.

  • Via Novara: sarà creato un attraversamento pedonale protetto nel tratto di strada che precede la rotatoria dell’ospedale. Attualmente questo tratto di strada è sprovvisto di strisce pedonali e l’attraversamento risulta altamente pericoloso.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU