/ Territorio

Territorio | 15 maggio 2022, 18:48

Oltre 4.600 euro e un cuore infinito di corsa a Lonate Pozzolo

I ragazzi della scuola Carminati hanno partecipato alla marcia contro la fame nel mondo per aiutare i piccoli in Madagascar e scoprire la brughiera

foto dalla pagina dell'istituto Carminati

foto dalla pagina dell'istituto Carminati

Oltre 4.600 euro e un cuore infinito, tanti piccoli e grandi cuori di corsa contro la fame a Lonate Pozzolo.

Era stata annunciata la partecipazione a questa manifestazione QUI e la risposta è stata entusiastica. 

I ragazzi della scuola Carminati - in particolare la quarta e la quinta della primaria e tutta la secondaria – si sono radunati all’ingresso di via Gaggio e poi sono partiti per la corsa firmata dalla scuola, con il patrocinio del Comune. La bellezza di dire così no alla fame, aiutando altri bambini, quelli in Madagascar, e intanto scoprire angoli nascosti della brughiera.

Un momento speciale, che però fa parte di tutto un cammino concreto e simbolico: nel corso dell'anno si sono organizzate attività  di sensibilizzazione con docenti e un educatore di Azione contro la fame. 

Ogni bambino ha fatto la sua parte, e così i genitori. «Noi docenti crediamo che l’obiettivo sia stato davvero raggiunto» dicono gli insegnanti.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore