Sociale - 19 maggio 2022, 16:57

Un aiuto all’infanzia, e alle famiglie, nell’estate gallaratese

Palazzo Borghi offre la proposta di prolungare, per due settimane, il servizio asilo nido. Saranno tre, inoltre, i centri attivi in strutture di proprietà municipale durante la bella stagione

La sede municipale di palazzo Borghi

La sede municipale di palazzo Borghi

Mano tesa del Comune alle famiglie, sia a quelle che faticano a trovare soluzioni per i più piccoli una volta terminato l’anno di nido sia a quelle in cerca di proposte che garantiscano a bambini e ragazzi socializzazione e attività costruttive.

Sul primo tema, all’albo pretorio dell’ente è pubblicata la deliberazione della Giunta comunale 34 del 18 maggio. Oggetto: Asili nido estate 2022 – Progetti di miglioramento dei servizi. In pratica, si approvano relazione tecnico metodologica, progetto e finanziamento per prolungare il servizio di asilo nido. “Nido estate 2022” prevede due settimane di apertura in più rispetto, si legge, al calendario ordinario (1 settembre / 8 luglio). Al fine di facilitare la conciliazione tra vita familiare e lavoro, il progetto si potrà articolare nei giorni 11 – 22 luglio. Per l’accesso, si precisa, è necessaria una richiesta di iscrizione da parte delle famiglie i cui figli frequentano i nidi comunali, così da poterne conoscere il numero e organizzare le attività.

Quanto ai centri estivi, sono tre le manifestazioni d’interesse pervenute a palazzo Borghi in risposta all’avviso pubblico approvato ad aprile. La Commissione di gara ha esaminato le offerte progettuali ed economiche, stilando la seguente graduatoria complessiva: 1) Scuola del tempo Jushin Asd, 2) Insubria Gallarate Apd, 3) Impronte creative Asdc. La prima classificata ha avuto la priorità nel scegliere la sede del centro estivo: scuola “De Amicis” di Sciarè, dal 20 giugno al 26 agosto, (titolo: “Centro polieducativo, arte e sport”. Le altre due hanno optato per la “Mazzini” in via del Lavoro (dal 20 giugno al 5 agosto, “Multisport summer camp – Yes we sport”) e la “Manzoni” di via Somalia (il periodo è ancora da specificare, titolo: “Baule’ circus summer camp”). Le sedi vengono concesse gratuitamente.

Stefano Tosi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU