/ Cronaca

Cronaca | 20 maggio 2022, 09:38

Rissa davanti alla stazione di Saronno, con pugni, calci e lanci di bicchieri e spazzatura

Una decina i ragazzi coinvolti nell'episodio che si è verificato ieri sera attorno alle 22.30, quando tra i presenti si è accesa una discussione che poi è degenerata in atti di violenza

Rissa davanti alla stazione di Saronno, con pugni, calci e lanci di bicchieri e spazzatura

Un contenzioso senza quartiere in cui gli sfidanti non hanno lesinato pugni e calci, ma anche lanci di quello che trovavano a portata di mano, dai bicchieri ai contenitori della spazzatura.

E’ il racconto di alcuni presenti rimasti impressionati dalla violenza dimostrata dai contendenti della rissa avvenuta ieri sera davanti alla stazione ferroviaria di Saronno ad opera un gruppo di una decina di ragazzi che si ritrova abitualmente in piazza Cadorna.

Secondo la ricostruzione di chi ha assistito alla rissa, la tensione è salita intorno alle 22,30 quando tra i presenti tra piazza Cadorna e via Diaz è iniziata un’accesa discussione.

Dalle urla alle mani il passo è stato breve ed presto si è passato a pugni e calci. I contendenti non si sono limitati a colpirsi ma nel tentativo di ferirsi si sono lanciati anche le prime cose che trovavano sotto mano. Tra gli oggetti danneggiati anche una bicicletta.

Da IlSaronno.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore