Legnano - 22 maggio 2022, 16:42

Max Pisu porta il teatro a scuola: confronto con i bambini delle Toscanini

Il comitato dei genitori ha invitato il noto attore legnanese presso il plesso scolastico per portare il mondo del teatro tra i “banchi”

Max Pisu porta il teatro a scuola: confronto con i bambini delle Toscanini

Una bella iniziativa dedicata al teatro si è tenuta nella giornata di mercoledì scorsa alla scuola delle Toscanini.

Il comitato dei genitori ha invitato il noto attore legnanese “Max Pisu” presso il plesso scolastico per portare il mondo del teatro tra i “banchi”.

L’artista legnanese è stato accompagnato da Carlo Grassi, direttore di Scena Aperta.

Come è andato questo incontro alle Toscanini?

Siamo stati i un’oretta con i bimbi che vanno dalla prima alla quinta.

Abbiamo detto agli insegnanti che sarebbe bello, anche da quell’età, creare un momento dedicato alla recitazione e al teatro, al di là del fatto che i bambini possano fare gli attori.

La recitazione per i bambini oggi è importante perché permette di rapportarti con gli altri e oggi purtroppo per colpa dei telefonini questo viene un po’ a mancare.

Abbiamo cercato di sensibilizzare questo aspetto: la recitazione disinibisce, toglie la timidezza e ti insegna a confrontarti gli altri.

I bambini si sono divertiti. Con loro devi giocare in modo ludico e far capire che far divertire e ridere è bello: infatti gli ho fatto dire le barzellette e c’era la file di bambini che volevano raccontarle!

Alcune domande curiose che le hanno fatto i bambini?

Mi hanno chiesto se qualche mia battuta ogni tanto non abbia funzionato o se mi hanno mai insultato durante lo spettacolo! E io ho risposto “Per fortuna no”.

Avete parlato anche della scuola di teatro?

Con me c’era anche Carlo Grassi, direttore di Scena aperta, una scuola già esistente, che ha invitato i bambini ad andare a vedere un saggio che si terrà alla Scuola Tirinnanzi questo fine settimana per capire come funziona “questo mondo”. Inoltre ha anche lasciato delle cartoline, nel caso qualcuno fosse interessato l’anno prossimo.

Infine si è parlato di costruire un progetto per fare delle ore settimanali dedicandole all’insegnamento della recitazione nell’ambito del programma scolastico.

Sara Cattapan, presidente del comitato dei genitori, ha commentato con grande gioia questa simpatica visita:  «Siamo molto orgogliosi di come il comitato genitori delle scuole Toscanini, in pochissimo tempo, si sia subito organizzato e dato da fare per l’organizzazione di alcuni eventi, in particolare questo,  dove la nostra  scuola ha ospitato  un noto artista comico Max Pisu.

Ci è sembrato il modo migliore per far conoscere ai bambini, anche se indirettamente, il mondo dell'arte e dello spettacolo, che in questi anni di pandemia è stato messo a dura prova, con una modalità divertente e giocosa, direttamente con la voce e le parole di un grande professionista. Grazie Max!».

Anche la coordinatrice del plesso scolastico Manuela Del Gigante ha espresso soddisfazione per il momento dedicato all’arte: «È stato un bel momento di spettacolo e Max Pisu ha coinvolto tutti i bambini, anche i più timidi, invitandoli a cimentarsi nel raccontare barzellette, nei canti e battute umoristiche.
Sono emersi tanti talenti».

Raffaele Specchia

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU