/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 23 maggio 2022, 14:10

FOTO. Zaini, fustini, bottiglie, verde: si scrive cestino, si legge minidiscarica

Anche questo weekend spettacoli poco edificanti a Busto: l'esempio di Sant'Edoardo dove c'è il sacco "intelligente" nelle case ma le strade mostrano costanti episodi di inciviltà

FOTO. Zaini, fustini, bottiglie, verde: si scrive cestino, si legge minidiscarica

Nei cestini finiscono fustini di olio per motori, bottiglie, scarti vegetali, anche lo zaino. Insomma, proprio oggetti che si portano a passeggio... Anche oggi il buongiorno agli operatori di Agesp è avvenuto così in alcuni punti di Busto Arsizio.

Lo raccontano pure diverse immagini del rione di Sant'Edoardo, l'unico ad avere il sacco dell'indifferenziata intelligente, ovvero con tanto di chip. Quindi si è ulteriormente incentivati a prestare attenzione a ciò che si butta a casa, ma l'effetto virtuoso non è sempre visibile sulle strade, con i cestini che invece si trasformano in implacabili minidiscariche. 

Venerdì c'è stato anche lo sciopero nazionale per cui si sono verificati problemi nella raccolta a domicilio e Agesp ha invitato a esporre il giorno successivo i sacchi non ritirati QUI.

Ma questa è un'altra storia: il problema delle minidiscariche attorno ai cestini è diffuso e soprattutto ripetuto (LEGGI QUI). Un fenomeno caparbio e difficile da frenare: ci vuole un istante a "colpire" e sparire. Per fortuna, ci sono anche casi contrapposti come l'esercito di volontari di Strade Pulite che stanno ripulendo boschi e non solo.  

 

Ma. Lu.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore