Territorio - 24 maggio 2022, 14:15

VIDEO Il car sharing elettrico di E-VAI si presenta in provincia di Varese: «Un’offerta unica»

La società parte del Gruppo FNM, già attiva sul territorio da diversi anni, presenta una proposta allargata per collegare piccoli centri e servizi di trasporto pubblico. «Un car sharing nato per offrire questo servizio anche al di fuori di quelle che sono le aree urbane e che consente di sviluppare anche collaborazioni con gli enti locali»

VIDEO Il car sharing elettrico di E-VAI si presenta in provincia di Varese: «Un’offerta unica»

In macchina, tutti insieme, e senza inquinare. Il sistema ecologico di car sharing E-VAI, già attivo da qualche anno sul territorio, allarga la sua rete. Lo ha fatto presentandosi a diverse istituzioni locali stamattina, presso il suggestivo ambiente di Ville Ponti.

E-VAI è una società parte del Gruppo FNM che offre soluzioni innovative di mobilità individuale, condivisa e a basso impatto ambientale.

«Oggi presentiamo a molti sindaci della provincia di Varese e ai cittadini un servizio di car sharing molto particolare - le parole di Gianni Martino, amministratore delegato di E-VAI - È un servizio che noi definiamo sostenibile perché è operato da macchine elettriche, ma soprattutto perché è car sharing. È inclusivo perché è un servizio che dà la possibilità, attraverso un sistema nuovo di mobilità, di spostarsi anche a persone che non hanno una macchina, dà una possibilità ai servizi sociali di una comunità di dare servizi ai cittadini, alle pubbliche amministrazioni stesse di sostituire il loro parco auto con macchine elettriche di ultima generazione».

Presente anche l’amministratore delegato di Trenord, Marco Piuri, che aggiunge: «I reali vantaggi di questa offerta sono che intanto è unica, perché parliamo di E-VAI, che è una società di car sharing totalmente elettrico che ha sviluppato questo modello da un po’ di tempo».

All’incontro hanno partecipato anche il presidente di FNM Group Andrea Gibelli, il sindaco di Varese Davide Galimberti, l’assessore comunale Andrea Civati, il presidente della Camera di Commercio Fabio Lunghi e il presidente di Alfa Varese Paolo Mazzucchelli.

L’obiettivo di E-VAI è quello ora di allargare la propria rete, cercando di raggiungere anche reti di trasporto pubblico e località lontane dalle aree urbane. Per questo motivo, non hanno mancato l’appuntamento anche diversi rappresentanti di amministrazioni e associazioni locali.

«È un car sharing che nasce integrato con la rete dei servizi pubblici, a partire dal treno - aggiunge a proposito Piuri - È un car sharing che è nato per offrire questo servizio anche al di fuori di quelle che sono le aree urbane, che sono state tradizionalmente il mercato guardato dai car sharing, e che consente, per i modelli di proposta che abbiamo, di sviluppare anche partnership e collaborazioni specifiche con gli enti locali. È un pezzo di un’offerta di mobilità che FNM sta sviluppando nella logica della sostenibilità e dell’attenzione al territorio».

«È un servizio che mette in connessione le comunità tra di loro e i cittadini della comunità con il resto del territorio. Molto importante anche sotto il profilo dello sviluppo turistico» conclude Gianni Martino.

Per maggiori info e tariffe www.e-vai.com .

Lorenzo D'Angelo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU