Sport - 26 maggio 2022, 17:16

Basket: la Enerxenia Arena accende i riflettori sul Torneo Open

Sabato 28 maggio i protagonisti sul mitico parquet varesino saranno i cestisti con disabilità intellettivo relazionale iscritti al Torneo Promozionale Open, targato Fisdir Lombardia. Otre 80 atleti e sette società da quattro regioni diverse

Basket: la Enerxenia Arena accende i riflettori sul Torneo Open

La Enerxenia Arena di Varese, “tempio” della pallacanestro cittadina e italiana, si prepara a vivere un altro momento di grande basket. Sabato (28 maggio) i protagonisti saranno i cestisti con disabilità intellettivo relazionale iscritti al Torneo Promozionale Open, targato Fisdir Lombardia.

La giornata finale della manifestazione è organizzata in collaborazione con Lions Club Varese Insubria, Ansmes e Pallacanestro Varese che mette a disposizione il glorioso palazzetto.

La competizione rappresenta un bell’esempio di apertura e inclusività. Infatti, vi partecipano non solo le società affiliate a Fisdir, la Federazione di riferimento per gli sport paralimpici degli intellettivo relazionali, ma anche realtà che gravitano nell’orbita degli enti di promozione. Il torneo è dedicato ai livelli Base e Promozionale, quelli dove l’importante è esserci, giocare e divertirsi.

La giornata coinvolgerà un totale di oltre 80 atleti, in rappresentanza di 7 società (provenienti da 4 regioni): Special Dream Piacenza, Ultra Di Lurate Caccivio, Pegaso Asti, Briantea84 Cantù, BIC Genova, Acquarello Piacenza e Vharese. Particolarmente atteso quest’ultimo club, chiamato a fare gli onori di casa.

«Siamo fieri del torneo proprio per la sua formula inclusiva - commenta Linda Casalini, vicepresidente nazionale di Fisdir -. Rivolgiamo un’attenzione particolare alla pallacanestro, disciplina che unisce come poche altre. Prova ne è, ad esempio, il progetto sviluppato qui a Varese con la scuola secondaria di primo grado Don Rimoldi. Le lezioni di basket per alunni con disabilità sono state un successo e riprenderanno a settembre».

«Prosegue il nostro sostegno alla Fisdir - dichiara Raffaella Demattè, responsabile relazioni esterne e Csr della Pallacanestro Varese -. Nel mese di novembre scorso, sul parquet della Enerxenia Arena si erano allenati gli atleti per un raduno nazionale. Quella di sabato è una manifestazione importante, testimonianza della valenza dello sport, soprattutto del basket, come strumento di promozione del senso di appartenenza e di partecipazione».

Le partite cominceranno alle ore 9 e si concluderanno intorno alle 13. con la proclamazione dei vincitori del torneo e gli applausi a tutti i partecipanti.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU