/ 

| 27 maggio 2022, 15:53

Taser, Monti (Lega): «Finalmente realtà uno strumento fondamentale per incolumità agenti e cittadini»

Da lunedì 30 maggio in dotazione alle forze di Polizia dei comuni capoluogo di provincia della Lombardia

Taser, Monti (Lega): «Finalmente realtà uno strumento fondamentale per incolumità agenti e cittadini»

«Dopo il mio impegno per rafforzare la sicurezza della città di Varese, grazie alla Lega, al governo e al Sottosegretario agli Interni Nicola Molteni tutto questo è realtà, con la dotazione del taser alle forze di Polizia di tutti i capoluoghi lombardi. Dal 30 maggio gli agenti della nostra città avranno in dotazione uno strumento fondamentale di difesa». Lo annuncia Emanuele Monti, consigliere comunale di Varese e regionale della Lega, in merito alla decisione di dotare gli organici delle forze di Polizia di Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia e Varese del taser. Milano, Brescia e Sondrio hanno già avviato sperimentazioni in tal senso.

«Anche durante l’assemblea generale della Siulp Varese, alla quale sono intervenuto, è emerso che il taser è uno strumento fondamentale per la difesa dell’incolumità degli agenti e dei cittadini - ricorda Emanuele Monti -. Quindi non solo Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza di Milano, Brescia e Sondrio potranno utilizzare questi strumenti nell’attività quotidiana di prevenzione e controllo del territorio.  

Stiamo parlando di uno strumento non letale, di difesa e di non violenza che laddove è già in uso ha dimostrato ottimi risultati, grazie anche all’efficace attività di formazione e addestramento degli operatori» precisa Monti.

«Grazie alla Lega un altro intervento fondamentale per la sicurezza delle nostre città» conclude.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore