/ Meteo e ambiente

Meteo e ambiente | 11 giugno 2022, 11:37

FOTO. Zona industriale, un rifiuto tira l'altro. Ma i volontari sono più forti

A Busto Arsizio nuova missione di Strade Pulite sui bordi delle strade e negli spazi verdi dell'area di Sacconago. Il grazie del consigliere Tallarida

FOTO. Zona industriale, un rifiuto tira l'altro. Ma i volontari sono più forti

Gli incivili non cedono, ma i volontari sono più forti. Oggi a Busto Arsizio ancora in azione Strade Pulite per ribadire il duplice messaggio: pulire ed educare. E se per la prima azione si fa fatica in una giornata sfacciatamente estiva, è la seconda quella che batte tutti in difficoltà. 

Coloro che insozzano strade e boschi, proprio non sembrano voler capire che è irrispettoso e anche assurdo abbandonare ogni tipo di materiale in questo modo. Qui siamo nella zona industriale di Sacconago, tra via Tibet e viale dell'Industria, ovvero non lontano dal centro raccolta dove si possono tranquillamente gettare tutti i rifiuti nelle apposite aree.

In questa e altre aree Strade Pulite era già passata, né ha intenzione di smettere di farlo. La mattina è stata impiegata in questa proficua maniera, con a fianco il consigliere delegato al verde Orazio Tallarida che ha messo in evidenza l’importanza dell’iniziativa. Non solo a tutela dell’ambiente, ma anche come strumento di educazione e sensibilizzazione rivolto ai più giovani.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore