/ Calcio

Calcio | 18 giugno 2022, 07:40

Anche il Tigrotto 1919 sarà con gli ultras: «Festeggiamo il ritorno della Pro Patria in mano bustocca»

Sabato insieme ai ragazzi della curva allo stadio Speroni dalle ore 11, nel pomeriggio arriveranno mascotte e bambini. Gambertoglio: «Celebriamo la Pro e la bustocchità»

La mascotte e Patrizia Testa

La mascotte e Patrizia Testa

È qui la festa, allo stadio Speroni. Roba impensabile considerando i giorni sofferti alle spalle, eppure gli ultras della Pro Patria avevano organizzato tutto già da diverse settimane.

Una fiducia che sperano sia ripagata dalla presenza della gente, quella che ha il cuore bianco e blu o che magari ancora non lo sa, ma si lascerà richiamare.

Mascotte in azione

Di certo oggi ci sarà la mascotte, con i bambini. Sfiderà anche il caldo ma non si sottrarrà al grido di gioia.

«Sabato insieme ai ragazzi della curva e ai piccoli tigrottini - sottolinea Emanuele Gambertoglio, presidente e fondatore con Nicolò Ramella dell'associazione Tigrotto 1919 - festeggeremo il ritorno del simbolo di Busto Arsizio e della Bustocchità in mano Bustocca». Una festa nella festa dalle 16.30, qualche tiro in porta con la mascotte, la merenda, i gadget, la bellezza di stare insieme in quello che per un tifoso della Pro Patria è lo stadio Speroni.

«E poi ripeto - osserva Gambertoglio - è il festeggiamento simbolico di una bustocca che è tornata a guidare la Pro Patria». 

Calcio di inizio

La festa biancoblù degli ultras avrà il suo via però già alle 11 con il torneo di calcio a 5. Quindi l'apertura della cucina, esposizione di cimeli storici, libri, musica con i Komplici.

L'entusiasmo della curva è palpabile: «Dalle 11 fino a notte fonda per una giornata da non dimenticare». L'ingresso sarà dai popolari scoperti. Come se fosse una partita, e in fondo lo è, perché è una festa. E per un tifoso non c'è niente di più importante e festoso di attendere l'avvio del campionato con ritrovata fiducia. 

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore