Valle Olona - 25 giugno 2022, 12:00

Pattinare è una festa a Marnate

Con l’arrivo dell’estate e la fine dei campionati regionali la New Stars Skating ha voluto organizzare un momento speciale

Pattinare è una festa a Marnate

Con l’arrivo dell’estate e la fine dei Campionati regionali la New Stars Skating di Marnate ha voluto organizzare un momento di festa per celebrare i risultati degli atleti e delle atlete che si sono duramente impegnati negli scorsi mesi.

Un evento che è servito anche per mostrare ai genitori e alle persone che da sempre sostengono i giovani pattinatori a comprendere cosa fanno ogni giorno i ragazzi durante gli allenamenti e l’impegno e la passione che portano in campo ogni volta che indossano i pattini.

Per poter far capire al meglio tutto questo ogni gruppo di atleti ha preparato un’esibizione per l’occasione, per mostrare al pubblico a ai compagni i risultati ottenuto grazie al lavoro di quest’anno. Si è trattato anche di un modo per cementare i legami tra i diversi gruppi di atleti, un aspetto fondamentale per la realtà marnatese che, sin dalla sua costituzione ha voluto fare in modo che non vi fossero distinzioni nette tra le varie categorie e che tutti i ragazzi e le ragazze che fanno parte della società abbiano modo di interagire tra loro.

Una scelta che fa sì che le più giovani possano prendere esempio ed imparare dalle più grandi, ricevendo tutte le attenzioni necessarie, e che i pattinatori più grandi possano capire cose significa insegnare a chi si sta facendo i primi passi in questo sport magari scoprendo, come è accaduto in passato, una nuova passione che le ha portare a scegliere di intraprendere il percorso che le farà diventare allenatrici.

Alla fine delle esibizioni si è svolta una vera e propria cerimonia di diploma, che è stata organizzata per dare un riconoscimento tangibile ai tanti risultati raggiunti in questi mesi da tutti gli atleti; uno speciale riconoscimento è andato a Simone Lorenti e Elisa Urso per i prestigiosi piazzamenti conquistati alle ultime gare regionali che li porteranno a scendere in pista per concorrere alle prossime nazionali.

«Si è trattato di una giornata dedicata all’integrazione e al divertimento – hanno raccontato alcuni genitori degli atleti presenti alla festa – che ha riunito insieme lo spettacolo che i ragazzi sono stati in grado di realizzare sui pattini con la gioia di ritrovarsi tutti insieme a condividere un momento speciale. Una serata di unione che ci ha mostrato, ancora una volta, come questa società sia anche una grande famiglia che non mira solo ai risultati sportivi, ma anche ad aiutare i nostri figli nella propria crescita personale».

Loretta Girola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU