/ Attualità

Attualità | 27 giugno 2022, 18:10

Crisi idrica, le ordinanze curiose: «Parrucchieri, dovrete lavare la testa una sola volta»

Per combattere la siccità una decisione particolare presa in Emilia Romagna dal Comune di Castenaso, che fa discutere

Crisi idrica, le ordinanze curiose: «Parrucchieri, dovrete lavare la testa una sola volta»

Tra i provvedimenti "ordinati" per combattere la carenza idrica ne arriva anche uno particolare: il "taglio" del numero dei lavaggi dal parrucchiere.

Si tratta di una misura adottata, accanto ad altre già diffuse nel nostro Paese, da parte del Comune di Castenaso, in provincia di Bologna. L'ordinanza, firmata dal sindaco Carlo Gubellini, intima:  «I parrucchieri e i barbieri dovranno effettuare un solo lavaggio della testa ai clienti oltre al risciacquo».

Come controllare però? Su questo e altri punti veglieranno - spiega ancora il Comune - la Polizia locale, gli agenti della Forza pubblica e le Guardie ecologiche volontarie. 

L'ordinanza, che si può trovare QUI, ricorda anche che le sanzioni possono andare dai 25 ai 500 euro.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore