/ Politica

Politica | 30 giugno 2022, 21:40

I parlamentari leghisti del Varesotto: «Stop alla legalizzazione della cannabis e alla cittadinanza regalata agli immigrati»

Bianchi, Candiani, Galli e Tarantino: «Gli italiani hanno problemi di stipendi troppo bassi e bollette troppo alte ma la sinistra blocca il parlamento con queste leggi. Un insulto a milioni di cittadini in difficoltà»

Da sinistra Candiani, Galli, Bianchi e Tarantino

Da sinistra Candiani, Galli, Bianchi e Tarantino

I parlamentari leghisti del Varesotto chiedono lo stop dell'iter dei provvedimenti su legalizzazione della cannabis e Ius Scholae. 

«Gli italiani hanno problemi di stipendi troppo bassi e bollette troppo alte; la sinistra blocca il Parlamento con leggi per legalizzare le droghe e regalare cittadinanze agli immigrati. Una follia, un insulto ai milioni di cittadini in difficolta» dicono in una nota i parlamentari della Lega Matteo Bianchi, Stefano Candiani, Dario Galli e Leonardo Tarantino.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore