/ Politica

Politica | 03 luglio 2022, 10:08

Regionali, il Pd: «Stavolta dobbiamo fare tutto giusto. Il candidato entro l’estate»

«Al lavoro per costruire un’alternativa di governo, allargando il più possibile a tutte le realtà civiche, politiche e civili che condividano il percorso», dice il segretario regionale del Partito Democratico lombardo, Vinicio Peluffo

Foto dalla pagina Facebook Pd Lombardia

Foto dalla pagina Facebook Pd Lombardia

«Costruire il tavolo della coalizione che si presenterà alle prossime elezioni regionali, coinvolgendo le forze politiche e civiche che oggi si oppongono al governo della Lega e del centrodestra in Lombardia, allargando il più possibile a tutte le realtà civiche, politiche e civili che ne condividano il percorso, per lavorare sulle priorità programmatiche emerse dal confronto avviato lo scorso aprile e individuare, entro l’estate, la candidatura giusta attraverso il massimo della condivisione possibile».

Sono le parole del segretario regionale del Partito Democratico lombardo Vinicio Peluffo che espone, in sintesi, quanto espresso ieri dall’assemblea regionale dem che si è svolta all’interno della Festa regionale de l’Unità, a Melzo.

Il segretario non si addentra su quanto sta accadendo nel fronte opposto, con il caso della “doppia disponibilità” a candidarsi del governatore Attilio Fontana e della sua attuale vice Letizia Moratti.
«Questa volta dobbiamo fare tutto giusto – dice Peluffo - senza badare ai problemi del centrodestra. Lanciamo un appello a tutte le forze di opposizione per costruire l’alternativa per la Regione, partendo dai contenuti. Impegniamoci nelle prossime settimane per mettere a fuoco i punti su cui c’è già una condivisione e per allargare alla società lombarda la costruzione di un progetto alternativo».

«È necessario, per vincere, individuare una prospettiva larga e avanzata che sappia costruire una proposta credibile e inclusiva, all’altezza delle sfide cui trent’anni di governo da parte della Lega e del centrodestra non hanno saputo rispondere» conclude Peluffo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore