/ Altri sport

Altri sport | 28 luglio 2022, 07:00

Leonardo Abruzzo e la voglia di riscatto a Misano

Partito alla volta di Misano, il pilota legnanese tesserato per il Moto Club Bustese è alla ricerca di un pronto riscatto dopo le due cadute sulla pista del Mugello nel Civ Moto 3

Leonardo Abruzzo in pista al Mugello

Leonardo Abruzzo in pista al Mugello

È pronto Leonardo Abruzzo che questa mattina (giovedì) partirà per Misano pronto per le prove ufficiali in vista della quarta tappa del CIV Moto 3, alla ricerca di un pronto riscatto dopo non essersi qualificato in gara 1 e in gara 2 al Mugello.

Due cadute sul circuito toscano, causa inesperienza, che gli sono costate la mancata qualificazione e che l’hanno lasciato in undicesima posizione nella classifica di campionato.
Ma Leonardo non si lascerà scoraggiare e la testa è già alle gare di questo fine settimana, 30 e 31 luglio, a Misano, come racconta papà Emanuele: «Continua a ripetere “devo riscattarmi”».
I test a Cremona nei giorni scorsi sono andati bene e in più, a dare qualche consiglio a Leo, ci sarà un pilota australiano che corre in Spagna, con un po’ più di esperienza a questo livello.
D'altronde, per Leo la Moto 3 è un mondo nuovo (è al primo anno in questo campionato) e avere un compagno di squadra che può dare qualche consiglio è sempre utile, come detto dal papà: «Speriamo di imparare qualcosa da lui, avere un compagno di squadra che ti dà qualche dritta fa bene».

Misano è una pista che Leonardo conosce bene, a differenza del Mugello dove non aveva mai gareggiato; qui, sul circuito romagnolo, alla sua prima gara, era riuscito a conquistare la nona posizione. La speranza è quella di fare meglio in questo weekend. Perché Leonardo ha la tempra del campione e vuole un pronto riscatto.

Michela Scandroglio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore