/ Cronaca

Cronaca | 03 agosto 2022, 13:35

Sbranano due mucche, due giovani lupi uccisi in Svizzera

E' avvenuto nel Canton Grigioni. L'uccisione dei due esemplari è stata autorizzata dall'Ufficio federale dell'ambiente

Sbranano due mucche, due giovani lupi uccisi in Svizzera

Due giovani lupi sono stati uccisi in Svizzera, nel Canton Grigioni. Ad abbatterli sono stati i  guardiani della fauna selvatica.

L'uccisione dei due lupi è stata autorizzata dall'Ufficio federale dell'ambiente poiché il  branco di Beverin era stato ritenuto colpevole di danni tali da consentire l'eliminazione legale. A luglio, i lupi ha aggredito due vacche madri nel giro di pochi giorni.  WWF, Pro Natura e Swiss Wolf Group hanno sottolineano l'atteggiamento "dannoso" del branco Beverin e quindi non si sono opposti all’abbattimento, avendo ritenuto la situazione ‘’eccezionale" che richiede misure speciali. 

A giugno un lupo aveva attaccato un gregge di 43 ovini sopra Bosco Gurin: 16 gli animali morti, 13 quelli dispersi. L’episodio di predazione ha indotto l’Associazione Svizzera per la protezione del territorio dai Grandi Predatori, hanno scritto alla consigliera federale Simonetta Sommaruga per chiedere interventi urgenti: ‘’Servono ulteriori misure urgenti per arginare il libero dilagare dei lupi in Svizzera. La soglia del tollerabile è oramai superata. Allevatori e alpeggianti sono esasperati e minacciano di farsi giustizia da soli”.

Il Municipio di Cevio in Val Maggia si era poi schierato con i pastori ticinesi con una risoluzione municipale per “manifestare pubblica e piena solidarietà” al settore dell'allevamento costretto a confrontarsi “con un grave problema che, incomprensibilmente, non viene riconosciuto come tale”.

da LuganoLife.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore