/ Attualità

Attualità | 05 agosto 2022, 09:31

Uno studio per progettare la nuova funivia del Mottarone

Lo studio di fattibilità sarà eseguito dalla società “Monterosa 2000” gia partner della Regione. Le ipotesi al vaglio

Uno studio per progettare la nuova funivia del Mottarone

Sarà “Monterosa 2000”, società partner della Regione Piemonte in diversi interventi di ammodernamento e rilancio di località turistiche montane e di comprensori sciistici a redigere lo studio di fattibilità per il nuovo impianto di risalita tra Stresa e il Mottarone, in sostituzione di quello protagonista del disastro costato la vita a 14 persone il 23 maggio di un anno fa.

Lo ha deciso la Regione Piemonte, che ha stanziato 300mila euro per la realizzazione dello studio. Alla realizzazione del nuovo impianto si era interessato direttamente il ministro del turismo Massimo Garavaglia, che aveva messo a disposizione della Regione e degli Enti Locali il proprio consulente, professor Angelo Miglietta, docente di economia delle imprese, un professionista che si è già occupato di un impianto di grande attrattiva ed elevato contenuto tecnologico come la funivia Skyway del Monte Bianco.

Già nello scorso maggio a Stresa si era svolto un summit per avviare il percorso verso la realizzazione della nuova infrastruttura.

Sul tavolo le varie ipotesi, a cominciare da quelle anticipate dopo solo 60 giorni dallo schianto dai sindaci di Stresa e di Baveno che sostenevano due alternative: o l'utilizzo di cabine con una capienza da 25-30 persone, più veloci di quella caduta nel maggio 2021, oppure l'introduzione di una cabinovia con moduli da 8-10 posti. Con quest'ultima soluzione – si era detto -  il solo ripristino del collegamento dal lido di Stresa alla vetta costerebbe almeno 25 milioni.

Sull’orizzonte anche la suggestione del prolungamento dell'impianto anche sull'altro versante del Mottarone, quello del lago d'Orta. 

Ora saranno gli esperti di Monterosa 2000, che in questi giorni cominceranno, sempre su incarico della Regione, anche ad occuparsi del piano di sviluppo di Macugnaga, ad individuare il progetto più efficace e sostenibile.

da VcoNews.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore