/ Meteo e ambiente

Meteo e ambiente | 07 agosto 2022, 13:41

Nuovi temporali in arrivo sul Varesotto dalla serata di oggi. Allerta della Protezione civile: «Possibili fenomeni localmente forti»

Nuovo avviso di rischio in codice giallo emanato poco fa dalla centrale operativa della Prociv Lombarda: «Dal tardo pomeriggio e soprattutto in serata e nella successiva notte innesco di temporali localmente anche forti. Maggiormente interessata dal maltempo la Lombardia occidentale»

Nuovi temporali in arrivo sul Varesotto dalla serata di oggi. Allerta della Protezione civile: «Possibili fenomeni localmente forti»

Rischio temporali forti anche oggi sul Varesotto. Poco fa la Protezione civile della Lombardia ha diramato un'allerta gialla per rischio temporali e rischio idrogeologico anche sul nostro territorio. Dopo la fase instabile che dal tardo pomeriggio di ieri ha portato in provincia di Varese temporali, colpi di vento e anche qualche grandinata pur senza provocare danni particolari, anche nella giornata di oggi il maltempo potrebbe tornare a colpire.

«Nel corso del pomeriggio di oggi - si legge nel bollettino della Protezione civile - sulla regione persisteranno condizioni di instabilità, temporaneamente attenuate dal rimescolamento della massa d'aria e dal raffrescamento determinati dai temporali e dalle precipitazioni della scorsa notte. L'instabilità sarà riattivata a partire dalle zone montane con possibilità di locali temporali. Dal tardo pomeriggio e soprattutto in serata e nella successiva notte l'innesco di temporali, localmente anche forti, e in generale di precipitazioni, sarà favorito dal transito di un disturbo in quota con direttrice da Nord-Ovest verso Sud-Est che interesserà tutta la regione ma più direttamente le zone occidentali».

«La probabilità di precipitazioni diffuse risulta maggiore - continua la Prociv - a partire dal tardo pomeriggio, sulla zona del Nodo Idraulico di Milano, mentre si attendono fenomeni più localizzati sulle restanti zone. Le zone alpine più interne (Valchiavenna, Valtellina, alta Valcamonica) appaiono meno esposte ai fenomeni serali e notturni rispetto al resto della regione. Rinforzi del vento soprattutto in serata, legati principalmente ai fenomeni temporaleschi, con raffiche fino a circa 50 km/h più probabili sulle Zone di Pianura».

La situazione andrà a migliorare da lunedì, anche se non si escludono rovesci: «Dopo il passaggio perturbato della notte, si attendono residue precipitazioni sparse nel corso della mattinata di domani 08/08. Nel pomeriggio e in prima serata possibile qualche rovescio temporalesco sulle zone alpine e prealpine, più probabile sulle zone di Orobie Bergamasche, Valcamonica e Laghi e Prealpi Orientali. Rinforzi del vento soprattutto nella notte, legati principalmente ai fenomeni temporaleschi, con raffiche fino a circa 50 km/h, più probabili sulle zone di Pianura» conclude la Protezione civile.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore