/ Legnano

Legnano | 09 agosto 2022, 15:29

Legnano, una parte dell’ex magazzino Artiglieria per la sede della Protezione civile

Nella stessa struttura si trovano anche la futura sede della Croce Rossa (per cui sono in corso i lavori di ristrutturazione) e il temporaneo Centro di accoglienza straordinario per i profughi ucraini

Legnano, una parte dell’ex magazzino Artiglieria per la sede della Protezione civile

La giunta comunale di Legnano ha approvato nella seduta di ieri la concessione in uso di una porzione dell’ex magazzino Artiglieria in viale Cadorna all’associazione “Protezione Civile Alberto da Giussano”.

Con questo atto l’amministrazione comunale avvia la procedura per lo spostamento della sede della Protezione civile dall’ex scuola materna di via Venezia nel complesso di proprietà comunale di viale Cadorna che ospita il magazzino comunale, la futura sede della Croce Rossa Italiana – Comitato di Legnano (per cui sono in corso i lavori di ristrutturazione) e il temporaneo Centro di accoglienza straordinario (C.A.S.) per i profughi ucraini in fuga dal conflitto bellico.    

«Si tratta di una decisione in linea con la nostra politica di valorizzazione del patrimonio comunale, in questo caso di un complesso che abbiamo identificato come il riferimento per realtà cittadine che svolgono attività di soccorso e supporto alla cittadinanza – commenta Anna Pavan, assessore alla Protezione civile - . Dare alla Protezione civile una sede che rispondesse al meglio alle sue necessità operative e logistiche è stato da subito un nostro obiettivo; l’associazione potrà disporre di spazi più adeguati con una maggiore disponibilità per il ricovero dei mezzi e per il magazzino».

La porzione dello stabile che sarà concesso per gli uffici della Protezione civile è quello occupato sino a marzo dalla Croce Rossa Nazionale in continuità con gli ambienti del C.A.S., oltre a una tettoria aperta e a una porzione di magazzino. Quanto allo spazio che la Protezione civile libererà nell’immobile di via Venezia, questo sarà destinato ad altre associazioni una volta eseguita la ristrutturazione. Il progetto di sistemazione di questi spazi sarà avviato con la fine dell’estate.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore