/ Cronaca

Cronaca | 13 agosto 2022, 08:36

Saronno: telecamere scovano spacciatore, la polizia locale lo blocca recuperando moto rubata

Tardo pomeriggio movimentato quello di ieri in piazza Cadorna. L'uomo, tunisino di 29 anni, è accusato di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e spaccio

Saronno: telecamere scovano spacciatore, la polizia locale lo blocca recuperando moto rubata

Attimi di tensione ieri sera in piazza Cadorna a Saronno, davanti allo scalo ferroviario, dove la polizia locale ha bloccato un tunisino 29enne irregolare accusato di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e anche di essere coinvolto nell’attività di spaccio che ha dato il via all’operazione.

Tutto è iniziato intorno alle 18 quando alla centrale operativa della polizia locale di piazza Repubblica con alcune telecamere è stato notata l’attività di due stranieri che spacciavano nei pressi di una moto. La pattuglia inviata sul posto è intervenuta riuscendo, dopo un breve inseguimento, a bloccare uno dei due stranieri. I vigili sono riusciti a fermarlo malgrado il suo tentativo di fuga e l’aggressione agli agenti.

Il giovane è stato fotosegnalato ed è risultato irregolarmente in Italia. Per lui è arrivata la denuncia a piede libero per resistenza e per ricettazione. Gli agenti, supportati dai colleghi arrivati dal comando, sono riusciti infatti a recuperare la moto usata dai due complici. Era stata rubata qualche giorno fa e già ieri sera è stata restituita al legittimo proprietario un cittadino bustocco che aveva sporto denuncia per il furto.

Sara Giudici da ilSaronno.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore