Altri sport - 21 settembre 2022, 11:36

FORMULA 1. «Monza e il cuore che batte forte ancora. Grazie a tutti gli amici e a uno speciale»

La bellezza di ritrovarsi sulle tribune dopo 2 anni di pandemia, con tanti giovani, e il pensiero al tifosissimo Stefano Russo

Stefano Russo

Stefano Russo

Amici dell’informazioneonline eccoci a una settimana dalla fine del weekend per noi appassionati di motori più bello dell’anno.

Volevo portare ai nostri lettori i nostri ringraziamenti per averci seguito nei video e negli articoli nel nostro gran premio di casa. Al di là dei risultati in pista, è stato bello ritrovarsi tutti sulle tribune dopo 2 anni di pandemia e vedere come tantissimi giovani si stiano avvicinando alla Formula 1 e a tutto il motorsport. I sacrifici delle scuderie, di Liberty Media, FIA e Formula 1 stanno portando enormi risultati con un’affluenza record in tutti i circuiti dove quest’anno si è corso. Investimenti sui media, sui social e con attività di grande promozione stanno portando uno sport che fino a qualche anno fa era di nicchia a uno sport seguito da tutti.

Noi italiani abbiamo un amore per questo sport dettato dall’orgoglio di avere la scuderia più importante al mondo in casa, la Ferrari, che con una livrea unica ha onorato i sui 75 anni di attività e i 100 anni dell’autodromo di Monza. Al di là delle polemiche per i disagi nell’autodromo, Monza ha brillato e dimostrato come anche i grandi eventi si possano organizzare nel Bel Paese, e con questa incredibile affluenza, per il prossimo anno visto quanto accaduto quest’anno si potrà sicuramente sistemare anche questi piccoli disagi. Abbiamo avuto la fortuna grazie ad un amico della pagina di poterci confrontare con una grande persona e vi lasciamo con la suspance che vi verrà svelata prossimamente con un regalo per i nostri amici della Casa di Chiara.

Permetteteci in chiusura di salutare un grande amico della Formula 1 e un grande tifoso della Ferrari, Stefano Russo, responsabile del gruppo Giovani Uildm di Legnano e organizzatore di diversi eventi e azioni di sensibilizzazione sui diritti delle persone  con disabilità. LEGGI QUI

Fabio Tavelli e Race Anatomy, programma post gara di Sky, lo hanno ricordato durante l’ultima diretta, vogliamo farlo anche noi pensando che ha tifato con tutti noi.

W il motorsport.

GUARDA IL VIDEO

Lorenzo Pisani e Stefano Sandrini

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU