/ Cronaca

Cronaca | 23 settembre 2022, 14:50

Marnate, uccide la madre e tenta di togliersi la vita

Tragedia in un'abitazione di via Marconi. La vittima aveva 88 anni e sarebbe stata soffocata. Il figlio è ricoverato in ospedale, piantonato dai carabinieri. E' l'ennesimo dramma familiare avvenuto nella nostra provincia

Marnate, uccide la madre e tenta di togliersi la vita

Una donna - Maria Facchinetti, 88 anni - è stata uccisa nella propria abitazione a Marnate. Secondo le prime informazioni la vittima sarebbe stata soffocata dal figlio, con il quale conviveva, che poi avrebbe tentato di togliersi la vita. La donna dalle prime informazioni viveva allettata e l'omicidio sarebbe successo nella mattinata di oggi.

Il grave episodio di cronaca è avvenuto in via Marconi. Secondo le prime informazioni ancora in attesa di conferma l'uomo, un sessantenne, avrebbe soffocato l'anziana madre e poi avrebbe cercato di togliersi la vita impiccandosi. L'uomo è stato ritrovato in casa ferito: è stato trasportato in ospedale, dove si trova ricoverato ma non è in pericolo di vita

I militari dell'Arma stanno eseguendo i rilievi all'interno della abitazione per ricostruire con precisione la dinamica dei fatti di quello che si configura come l'ennesima tragedia maturata in ambito familiare nella nostra provincia.

Il sindaco Elisabetta Galli ha commentato appena appreso di questo dramma: «Mi sento di invitare al silenzio e al rispetto della sofferenza che attraversava queste persone e mi metto a disposizione per eventuali indagini».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore