/ Cronaca

Cronaca | 23 settembre 2022, 07:45

Scappa dopo un incidente, rintracciato dalla polizia locale per fuga e denunciato per omissione di soccorso

Lo schianto, nel quale era rimasta ferita una persona, era avvenuto lo scorso 10 settembre tra via Bainsizza e via Trieste a Caronno Pertusella. L'automobilista tradito da un adesivo

Scappa dopo un incidente, rintracciato dalla polizia locale per fuga e denunciato per omissione di soccorso

A disposizione avevano solo alcuni fotogrammi della videosorveglianza cittadina in cui non si vedeva il numero di targa ma solo il modello dell’auto eppure gli agenti del comando di polizia locale di Caronno Pertusella, guidati dal comandante Elisabetta Ciccolella, sono riusciti a risalire all’identità del 25enne che lo scorso 10 settembre si è dato alla fuga dopo un incidente con feriti avvenuto tra via Bainsizza e via Trieste, nella cittadina del Basso Varesotto.

Il conducente dell’altra vettura era dovuto ricorrere alle cure mediche dopo l’impatto, ma ingranata la marcia il responsabile del sinistro si era dileguato senza lasciare i propri recapiti e soprattutto senza prestare aiuto. Sul posto i testimoni presenti hanno potuto fornire alla pattuglia che ha rilevato il sinistro solo una sommaria descrizione dell’auto. Nessuno era riuscito a vedere o annotare il numero di targa del veicolo fuggito. Il conducente insomma avrebbe potuto farla franca.

Non aveva però fatto i conti con l’impegno degli agenti del comando caronnese che coordinati dal vicecomandante Michele Bruno Albamonte hanno recuperato le immagini della videosorveglianza risalendo al modello e al piccolo adesivo che svelava come la vettura fosse di un autonoleggio. Quindi si è risaliti a chi l’aveva noleggiata e a chi era al volante in quel preciso momento. Un’indagine non semplice che, anche grazie alla collaborazione della polizia locale di Monza (con cui gli agenti caronnesi hanno lavorato nell’ultimo passaggio delle indagini) ha permesso di risalire all’identità del 25enne che era al volante al momento dell’incidente.

Ora il giovane dovrà comparire davanti all’autorità per rispondere di fuga e omissione di soccorso dopo l’incidente stradale.

da ilSaronno.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore