/ Cronaca

Cronaca | 24 settembre 2022, 14:36

Tragedia Marnate: Maria e la sofferenza per la scomparsa della figlia

Nel 2014 Orsola, la figlia della donna uccisa ieri dal figlio, era scomparsa ed era stata ritrovata senza vita nel lago Ceresio. L'uomo è ancora ricoverato in ospedale piantonato dai carabinieri: appena si riprenderà sarà interrogato dagli inquirenti

Tragedia Marnate: Maria e la sofferenza per la scomparsa della figlia

Maria Facchinetti, la donna morta per mano del figlio ieri a Marnate (LEGGI QUI), aveva perso la figlia nel 2014. Una storia tragica, Orsola era scomparsa ed in seguito all’intervento del programma televisivo “Chi l’hai visto?” e le ricerche delle forze dell’ordine, era stata ritrovata senza vita nelle acque del lago Ceresio. Un dolore che la madre non avrebbe mai superato.

Il tragico destino di Maria ha voluto che dopo questa drammatica vicenda, sia morta proprio per mano dell’altro suo figlio nella giornata di ieri. L’uomo, stando alle prime ricostruzioni, avrebbe soffocato l’88enne con la quale viveva e avrebbe poi tentato di togliersi la vita impiccandosi.

Trovato ferito è stato trasportato in ospedale dove è ancora ricoverato in condizioni non gravi e piantonato dai carabinieri. L’interrogatorio verrà effettuato appena l’uomo si sarà ripreso. 

Una storia che ha sconvolto il paese di Marnate (LEGGI QUI); due epiloghi tragici per questa famiglia avvolta dalla sofferenza e dal dolore.

Michela Scandroglio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore