ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Cronaca

Cronaca | 28 settembre 2022, 17:44

Venegono, straniero si scaglia come una furia contro i carabinieri e ne ferisce tre: per immobilizzarlo serve il taser

L'uomo, un nigeriano di 35 anni, era stato visto aggirarsi in un giardino privato a Venegono Superiore. I cittadini hanno dato l'allarme: è stato bloccato nella vicina Venegono Inferiore dopo due ore di inseguimento a piedi

Venegono, straniero si scaglia come una furia contro i carabinieri e ne ferisce tre: per immobilizzarlo serve il taser

Momenti di grande concitazione questa mattina dopo al segnalazione, da parte di un cittadino, di un uomo che si aggirava con fare sospetto nel giardino della sua abitazione a Venegono Superiore. L'uomo ha dato l'allarme e sul posto sono arrivate diverse pattuglie: ne è scaturito un inseguimento a piedi durato circa due ore.

Alla fine l'uomo - un nigeriano di 35 anni - è stato raggiunto a Venegono Inferiore e bloccato. Un'operazione tutt'altro che semplice. La sua reazione all'intervento dei militari è stata violenta e ha assalito con furia i carabinieri. Ne è nata una colluttazione, al termine nella quale gli operatori hanno dovuto utilizzare il taser per immobilizzarlo. Nel parapiglia, oltre all'aggressore, sono rimasti contusi anche tre carabinieri.

L’extracomunitario è stato quindi trasportato in ospedale: è stato arrestato. Il magistrato ne ha disposto la denuncia a piede libero.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore