/ Politica

Politica | 28 settembre 2022, 13:13

Lega, Grimoldi: «Congresso Lega Lombarda previsto a gennaio è un passo in avanti per democrazia interna»

«Ma sarebbe da fare prima - aggiunge il deputato uscente - Noi andiamo avanti: la raccolta firme è arrivata a quota 1.500»

Lega, Grimoldi: «Congresso Lega Lombarda previsto a gennaio è un passo in avanti per democrazia interna»

«Stando a quanto apprendiamo, il Congresso della Lega Lombarda si dovrebbe tenere a gennaio. Benino, un primo piccolo passo ma non basta ancora: serve subito, ci sono le elezioni regionali, urgono democrazia e rappresentanza dei territori da domani mattina!». 

Lo dichiara Paolo Grimoldi, deputato uscente e già Segretario nazionale della Lega Lombarda. 

«In poche ore abbiamo raccolto più di mille e cinquecento adesioni di militanti lombardi alla richiesta di congresso. Settimana prossima è convocato un nuovo consiglio federale: ci aspettiamo una data certa del Congresso lombardo a brevissimo - sottolinea Grimoldi - abbiamo perso le elezioni drammaticamente anche in Lombardia: cambiare commissario regionale! In passato abbiamo visto e subito commissari imposti senza alcun motivo. Oggi di motivi ce n'è l’imbarazzo della scelta, a cominciare dall’esclusione di Umberto Bossi». 

«Ringrazio tutti coloro che, come disse un Grande Uomo, "hanno trovato il coraggio nella propria anima" e nella Lega. Siete tantissimi» aggiunge rivolto ai militanti. 

«E ringrazio tutti coloro che stanno sostenendo, consigliando e raccogliendo adesioni. Ringrazio il consiglio federale e Matteo Salvini per aver 'aperto' alla possibilità di Congresso della Lega Lombarda. Rimaniamo in contatto, continuiamo a perorare le istanze del territorio e avere una Lega Lombarda espressione della base, degli amministratori, dei militanti» conclude.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore