/ Legnano

Legnano | 30 settembre 2022, 12:02

Disegna la tua città: al via il processo partecipativo per la variante al Pgt

Dall’8 al 15 ottobre in programma nove tavoli nei quartieri di Legnano

Disegna la tua città: al via il processo partecipativo per la variante al Pgt

Comincia mercoledì 5 ottobre il percorso partecipativo che contribuirà a dotare Legnano del nuovo Piano di Governo del Territorio. Nella serata, che si terrà dalle 21 a Palazzo Leone da Perego, è in programma la presentazione del Documento di indirizzo, il documento orientativo volontario, in quanto non previsto dalla legge regionale 12/2005, voluto dall’amministrazione comunale per guidare le successive fasi di redazione della variante generale al PGT e, in particolare, sintetizzare gli obiettivi per la redazione della variante, anticipare i temi di natura territoriale e urbanistica, facilitare la comunicazione sul tema e, appunto, avviare il processo partecipativo con i cittadini. Durante la serata, dopo l’introduzione dell’assessore Lorena Fedeli i tecnici del Centro Studi PIM, il soggetto che collabora con il Comune alla stesura del PGT, presenteranno il Documento di indirizzo per la Variante generale al PGT e i principali temi che saranno sviluppati nel PGT.

Nell’arco dei dieci giorni successivi si terranno i nove tavoli partecipativi per i quartieri, finalizzati a raccogliere i contributi dei cittadini, in forma singola o associata, per disegnare la Legnano del futuro attraverso lo strumento del PGT. Dopo una parte introduttiva comune, i cittadini partecipanti agli incontri saranno divisi, in base all’appartenenza territoriale, nei tavoli e si faranno portavoce dei desiderata dei rispettivi quartieri illustrando punti di forza e criticità da correggere in quella porzione del territorio cittadino. «Con questo primo appuntamento, cui tutti, rappresentanti politici, cittadini singoli e associazioni, sono invitati a dare il loro contributo, si intende avviare il percorso partecipativo che accompagnerà il lungo processo di redazione della Variante al PGT -dichiara Lorena Fedeli, assessore alla Città futura. Questo percorso è finalizzato ad arricchire le conoscenze a disposizione dei tecnici e dell’amministrazione con il punto di vista di chi vive e lavora nei quartieri del territorio per definire criticità, esigenze e bisogni. Il coinvolgimento dei destinatari di un progetto di trasformazione della Città è fondamentale per un buon esito del progetto stesso, perché i luoghi così progettati risponderanno meglio alle esigenze dei suoi abitanti e di chi vive la città per lavoro e studio». 

Di seguito il calendario dei nove tavoli:

Sabato 8 ottobre, dalle 10 alle 12, allo Spazio Incontro Canazza, 2 tavoli: Olmina/Oltreautostrada e Canazza

Sabato 8 ottobre, dalle 15 alle 17, allo Spazio Incontro Canazza, tavolo Legnarello

Giovedì 13 ottobre, dalle 21 alle 23, a Palazzo Leone da Perego, 2 tavoli: San Martino/Costa e Centro

Sabato 15 ottobre, dalle 10 alle 12, oratorio Santi Martiri, 2 tavoli: Santi Martiri e Oltrestazione

Sabato 15 ottobre, dalle 15 alle 17, centro sociale Pertini, 2 tavoli: Mazzafame e San Paolo    

Il documento di indirizzo e le informazioni sul percorso di variante al PGT sono pubblicate su: https://pgt.legnano.org/

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore