/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 01 ottobre 2022, 15:21

VIDEO. A Busto i libri mettono le ruote

Dal primo ottobre il Bibliobus, il furgone che fa circolare i volumi e i servizi della biblioteca, è presente ogni sabato al mercato di Piazzale dei Bersaglieri

VIDEO. A Busto i libri mettono le ruote

Arriva al mercato di Piazzale dei Bersaglieri il Bibliobus, il furgone attrezzato che permette di usufruire dei servizi della biblioteca in alcuni luoghi significativi di Busto Arsizio. Sarà presente ogni sabato mattina di fronte alla birreria, tranne in caso di maltempo. 

«È la concretizzazione di un progetto, quello di “Reading Busto”, che ha come scopo l’avvicinare i libri alle persone, avvicinare le persone alla lettura», spiega la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli. Al Bibliobus è possibile iscriversi compilando un semplice modulo, prenotare i libri, prenderli in presto e restituire quelli già letti. Una volta registrati, si può usufruire di questi servizi in tutti i punti della rete bibliotecaria provinciale di Varese. Inoltre, si ha diritto di accesso alla “mlol”, una biblioteca digitale disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Lì si trovano oltre 2 milioni di risorse aperte: non solo libri, ma anche ebook, quotidiani e periodici sia italiani sia stranieri, audiolibri, musica, spartiti musicali, manoscritti, mappe, banche dati, risorse e-learning. 

«È un progetto a cui tenevamo particolarmente e che richiama il macroprincipio della cultura diffusa che stiamo cercando di portare avanti in città in modi molto diversi (dai concerti nei teatri ai concerti nei quartieri, alla biblioteca – che già è stata, con il Bibliobus, nei parchi cittadini) e attraverso molteplici linguaggi culturali perché la comunità culturale di Busto – e non solo – possa ampliarsi sempre di più», spiega Manuela Maffioli.

Questa iniziativa si inserisce nel progetto “Reading Busto. Leggere in città, leggere la città”, realizzato dall’Amministrazione comunale e dall’Associazione “Noi del Tosi”, e finanziato dal Bando Fondazione Cariplo “Per il libro e la lettura”. Il Bibliobus permette di scoprire che la biblioteca offre molti altri servizi e ospita tante altre attività, oltre alla promozione della lettura. Mette a disposizione volantini di iniziative culturali come incontri con gli autori, corsi di scacchi, mostre d’arte, eventi musicali.«La cultura è cibo, la cultura è nutrimento, la cultura cura, e noi pensiamo che le persone che non riescono a raggiungere i luoghi di cultura possano essere da questi raggiunti», conclude la vicesindaco. 

GUARDA IL VIDEO

Alessia Martignon

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore