/ Sport

Sport | 03 ottobre 2022, 08:56

Knights, buona la prima a Piombino

Bella partenza della squadra di Legnano, con una gara di alte percentuali da fuori e buona difesa a metà campo

Knights, buona la prima a Piombino

Bella partenza dei Knights, con una gara a Piombino, di alte percentuali da fuori e buona difesa a metà campo.

L'inizio è piuttosto equilibrato, anche se al 3', Mazzantini mette, in maniera molto sfortunata, la caviglia sul piede di Leardini e la sua partita da ex, finisce ancor prima di cominciare.
Il primo quarto rimane in pareggio fino al 6' quando Leardini e Drocker firmano il +6 per la 3G; Piombino risponde con Venucci per il -2, ma il finale del quarto è ancora biancorosso con Leardini, Casini e la tripla finale di Marino a siglare il 18-25.

La seconda frazione parte con i Knights che volano sul +13 con un gioco collettivo che mette in ritmo tutti i giocatori in campo.
Venucci è ispiratissimo e da solo riduce il gap a -6 per i suoi, ma sarà il margine minore di svantaggio fino alla fine della partita.
Terenzi, Leardini e Antonietti segnano i punti del 38-50 del 20', mandando al riposo Legnano con un cospicuo vantaggio.

Se possibile, il terzo periodo si apre in maniera ancora migliore per i Knights: un 2-13 porta il punteggio sul 40-61, con Legnano ampiamente in controllo e con meccanismi che sembrano già molto oliati.
Piombino tenta di reagire, ma per ogni buona azione toscana, i Knights rispondono con un canestro, spesso pesante, che taglia le gambe ai padroni di casa con il quarto che si chiude sul 53-79.

L'ultimo quarto è piuttosto accademico con Legnano che gestisce e Piombino che, con Tiberti, riduce il gap, senza mai però impensierire seriamente i Knights che si permettono anche di far giocare i giovani Bassani e Cucchi nei minuti finali della gara, prima della sirena che sancisce il 74-93.

Una bella e convincente prestazione per la 3G Electronics che dà il giusto continuo a quello già visto in Supercoppa; unico neo l'infortunio di Mazzantini da valutare con calma in settimana e che lo terrà lontano dal campo per diversi giorni.
Prossimo appuntamento la prima gara interna al PalaBorsani, domenica 09 ottobre alle 18.00 contro Montecatini.

 

SOLBAT PIOMBINO - 3G ELECTRONICS LEGNANO KNIGHTS 74-93 (18-25, 20-25, 15-29, 21-14)

Solbat Piombino: Mattia Venucci 19 (2/5, 2/5), Edoardo Tiberti 14 (4/7, 1/2), Lorenzo De zardo 13 (2/7, 1/4), Camillo Bianchi 10 (1/2, 2/7), Fabrizio Piccone 7 (1/4, 1/4), Edoardo Pedroni 6 (0/3, 1/4), Dario Mazzantini 5 (2/5, 0/1), Alessandro Azzaro 0 (0/0, 0/1), Tommaso Tintori 0 (0/0, 0/1), Francesco Rossato 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 26 / 31 - Rimbalzi: 29 5 + 24 (Lorenzo De zardo 11) - Assist: 10 (Edoardo Tiberti, Lorenzo De zardo, Camillo Bianchi 2)

3G Electronics Legnano Knights: Diego Terenzi 20 (1/8, 5/8), Michael Sacchettini 16 (7/11, 0/0), Gian Marco Drocker 15 (3/3, 3/7), Luca Antonietti 12 (4/7, 1/1), Giacomo Leardini 11 (2/5, 2/4), Juan Marcos Casini 11 (1/1, 3/5), Tommaso Marino 8 (2/2, 1/4), Saverio Mazzantini 0 (0/0, 0/0), Riccardo Cucchi 0 (0/0, 0/1), Matteo Bassani 0 (0/1, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 11 - Rimbalzi: 44 8 + 36 (Luca Antonietti 9) - Assist: 18 (Tommaso Marino 8)

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore