/ Calcio

Calcio | 06 ottobre 2022, 10:10

Serie D: Castellanzese e Legnano subiscono la rimonta

Entrambe le squadre chiudono in vantaggio il primo tempo, poi però arriva la rimonta delle avversarie. I lilla incassano un punto, i neroverdi subiscono una sconfitta

Un'azione della partita di Sestri Levante (foto Castellanzese)

Un'azione della partita di Sestri Levante (foto Castellanzese)

È andata in scena in versione infrasettimanale la settimana giornata di Serie D. Il Legnano ha subito una rimonta nel secondo tempo contro il Chisola e la partita si è conclusa sul 2-2. La Castellanzese è stata più sfortunata: rimonta completa, al triplice fischio è 3-2 per il Sestri Levante.

L’arbitro fischia al “Mari” e il Legnano inizia subito bene: prima Rocco, poi Kone, i Lilla provano a fare male sull’esterno anche se per l’1-0 bisogna aspettare il tiro da fuori area di Banfi al 25’. Termina sull’1-0 il primo tempo. Al rientro in campo il Legnano continua ad attaccare e al 27’ del secondo tempo Vernocchi con un tiro da fuori area che termina sotto l’incrocio mette a segno il 2-0. La partita sembra ormai chiusa ma al 32’ Barrenechea riapre la partita. Arrivano i minuti di recupero e un tocco beffardo di Grancitelli vale il pareggio.

Mister Antonio Pala: «Oggi io ho visto solo una squadra in campo. Ho visto la voglia nei ragazzi, purtroppo il 2-0 non siamo stati bravi a portarlo a casa. Ai miei ragazzi non posso che fare icomplimenti, abbiamo creato e rischiato poco».

Ancora più amaro è il risultato sul campo del Sestri Levante per la Castellanzese che riesce a chiudere il primo tempo sullo 0-2 con doppietta di Compagnoni: il primo gol arriva al 20’ con Cocuzza che si invola a rete e serve Compagnoni che di sinistro insacca il vantaggio neroverde. Il secondo arriva al 41’ con un calcio di punizione, batte Cocuzza e Compagnoni la butta in rete. Ma questo risultato è anche merito di Pilotti che dopo un pasticcio di Mazzola si ritrova a tu per tu con l’attaccante avversario e para il calcio di rigore.
Dopo un rientro in campo assolutamente positivo per la Castellanzese, al 27’ del arriva il secondo rigore e questa volta la palla entra per l’1-2. Al 35’ arriva il pareggio e al secondo minuto di recupero la sconfitta: al triplice fischio dell’arbitro è 3-2.

Mister Achille Mazzoleni ha le idee chiare sul risultato: «Il merito va al Sestri, ma la colpa è più nostra perché abbiamo concesso troppo».

Michela Scandroglio


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore