ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Storie

Storie | 15 ottobre 2022, 14:23

Il grazie ai vigili del fuoco, eroi sempre

Al Comando varesino il congresso dell'Associazione provinciale. Tre vigili del fuoco premiati per aver salvato vite mentre erano fuori servizio. Ora subito al lavoro per portare tanti doni e assistenza a chi è in difficoltà a Natale

Il grazie ai vigili del fuoco, eroi sempre

Questa mattina sabato 15 ottobre si sono aperti i lavori del Congresso dell'Associazione nazionale vigili del fuoco della provincia di Varese. L'evento si è svolto al Comando Provinciale dei vigili del fuoco di viale Aguggiari.

In apertura alla presenza del Comandante Provinciale Generale Antonio Albanese sono state consegnate le targhe ed encomio a tre persone, tre vigili del fuoco che si sono particolarmente distinti con atti eroici: Francesco Aiello e Giacomo Cavarretta di Varese che nel mese di agosto fuori servizio su un volo di linea per raggiungere una località di villeggiatura hanno salvato la vita ad una donna che ha avuto un blocco cardiaco, Elia Colella che invece ha salvato la vita sempre fuori servizio sul litorale siciliano una cittadina francese che stava annegando.  Persone speciali questi Vigili del Fuoco che lo sono per missione di vita, non solo per professione.

Un grande grazie da parte degli oltre cento presenti della Anvvf  al congresso odierno. 

I lavori sono poi perseguiti con la relazione del presidente provinciale Emilio Aimini per i suoi quattro anni di presidenza a cui è andato il ringraziamento di tutti i presenti con la consegna di una targa commemorativa. 

Il congresso ha poi affidato allo storico presidente onorario Riccardo Comerio lo svolgimento dei lavori di rinnovo degli organi di comando: eletto presidente Giacomino Ferrario, vice presidente Antonio Belvisi già consigliere nazionale, tesoriere Sergio Mezzetti e consiglieri Gioacchino Barletta, Antonio Selle, Enzo Malnati e Franco Zeni. Organo di controllo Loris Acco, Martina Ferrario, Alessandro Gallivanoni e Angelo Mangano, supervisore Guido Gregori.

In finale c’è stato modo per un momento di ricordo di tutti i vigili che hanno perso la vita in questi due anni pandemici ed un ricordo particolare a Paolo Caironi deceduto  proprio ieri. 

Il primo importantissimo, prossimo appuntamento è la XXXV Grande Iniziativa benefica che da 35 anni vede tutti i vigili della Associazione Nazionale Vvf per oltre una decina di giorni presenti su tutto il territorio provinciale per portare la fiamma della solidarietà alle tante associazioni di aiuto ai bambini disagiati e portatori di handicap che aspettano i vigili del fuoco con i loro tanti doni: una iniziativa resa possibile dalle centinaia di volontari della Anvvf che si mettono da sempre a disposizione e dai tanti simpatizzanti che garantiscono il supporto economico al fine di poter distribuire quasi 1.500 panettoni, 800 kg di generi alimentari e quasi 1000 giocattoli e 300 kg di dolciumi.

Il programma è seguito in prima persona dal presidente onorario Riccardo Comerio che ha subito avuto la piena conferma da parte del neo eletto Giacomino Ferrario sul costante impegno di tutti gli aderenti la grande famiglia Anvvf con la costante collaborazione del Comando provinciale vigili del fuoco di Varese come ha voluto porre in evidenza il comandante generale Antonio Albanese.

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore