ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Valle Olona

Valle Olona | 23 ottobre 2022, 14:47

La pioggia non ferma il Valle Olona Day e la 20esima edizione è un successo

Si sono presentati quai tutti i gruppi per la gara ciclistica e hanno voluto correre nonostante il meteo a sfavore. Giancarlo Agazzi: «È andata benissimo»

La pioggia non ferma il Valle Olona Day e la 20esima edizione è un successo

Si è svolta questa mattina la 20esima edizione del Valle Olona Day, gara ciclistica a cronometro per paralimpici e amatori uomini e donne. A fine anno la donazione a un’associazione che deve essere ancora scelta.

Gli atleti si sono trovati tutti davanti di fronte all’Auditorium di Gorla Minore i partecipanti, nonostante il meteo, come raccontato da Giancarlo Agazzi, presidente del Team Valle Olona ASD: «Sono arrivati e volevano gareggiare, su 124 iscrizioni i partecipanti effettivi poi sono stati sui 100, qualcuno si è ritirato all’ultimo, ma è stato un gran successo».

Una cronometro per paralimpici e una a quartetti con un percorso di 10 km circa tra Gorla Minore, Gorla Maggiore e Marnate. La partenza da Gorla Minore, poi via verso Gorla Maggiore per andare a Marnate ripassando da Gorla Minore dove poi si è anche conclusa la gara sempre di fronte all’Auditorium.

Finite tutte le gare, le premiazioni dei primi 5 quartetti delle categorie. Un evento a scopo benefico, infatti i soldi verranno devoluti a un’associazione che non è ancora stata scelta, come spiegato da Giancarlo Agazzi: «Non sapevamo quanto avremmo raccolto quindi abbiamo aspettato a scegliere, per dicembre/gennaio li devolveremo sicuramente» e sulla giornata: «È andata benissimo. Devo ringraziare le amministrazioni dei comuni e tutti gli sponsor che anche se non potevano partecipare economicamente hanno fornito svariate cose per la realizzazione del Valle Olona Day».

Michela Scandroglio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore