ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Calcio

Calcio | 25 novembre 2022, 07:00

STADIO APERTO. Lombardoni: «Ho voglia di tornare a giocare, invertiamo questo trend». E tra i piccoli della Pro Patria: «Dentro e fuori dal campo con il sorriso»

Nella settima puntata intervista al tigrotto che può rientrare dopo l'infortunio: «Importante dare continuità a prestazioni e percorso di crescita». Mister Calabrò che allena gli under 10: «I bambini al centro del progetto, contano educazione e divertimento»

STADIO APERTO. Lombardoni: «Ho voglia di tornare a giocare, invertiamo questo trend». E tra i piccoli della Pro Patria: «Dentro e fuori dal campo con il sorriso»

La voglia di giocare, di scendere in campo, di fare tutto per la propria squadra. La vediamo negli occhi di Manuel Lombardoni, e in quelli dei piccoli tigrotti che si allenano per dare forma ai propri sogni. Ma anche e soprattutto - sottolinea Mister Calabrò - per divertirsi.

Storie che si incontrano a Stadio Aperto, la nostra trasmissione dedicata alla Pro Patria: alla prima squadra che scende in campo ogni settimana per disputare il campionato di serie C e per i piccoli che sperano un giorno di entrarvi. 

Partiamo da Manuel Lombardoni, il difensore attesissimo dai compagni sul terreno di gioco e dai tifosi. Non ha avuto mesi facili, e del resto che angoscia anche lo scorso anno. Chi ama la Pro Patria, non può non ripercorrere quel giorno memorabile. Quando la Pro Patria deve lottare per risalire e salvarsi, sotto la guida di Massimo Sala e Beppe Le Noci va per la prima cosa a Vercelli. Cadrà, ma da quella partita si respira un vento diverso e difatti poi arriva la svolta, la salvezza, i playoff. Quel giorno Mister Sala porta Lombardoni in panchina dopo la lunga assenza: basterà vederlo lì, per capire ancora meglio che sì, questa è una squadra, un gruppo che non cede mai.

Momenti indimenticabili per lo stesso Lombardoni: «Ero stato fuori tutto l'anno praticamente, non c'era certezza su quando sarei potuto tornare... Anche quando solo ho cominciato ad allenarmi, le prime convocazioni, era come togliersi un peso». Quest'anno un altro stop da cui ripartire e ci sono molte speranze riposte in lui per cambiare le cose, dopo le due ferite inferte da Novara e Juve U23. Non vede l'ora, Lombardoni, ma precisa: «Sicuramente ho voglia di tornare dopo parecchie partite in cui sono rimasto fermo, ma non penso dipenda da me o da chiunque altro... sicuramente chi va in campo deve dare il massimo La differenza non la fa il singolo giocatore, ognuno offre il proprio contributo».

Il difensore tigrotto ritiene fondamentale «dare continuità alle prestazioni e al percorso di crescita, dobbiamo cercare di invertire questo trend». E ascoltate anche le curiosità sui Mondiali di Manuel.

Ci trasferiamo sul campo dove si stanno allenando gli Under 10, anche loro pieni di voglia di giocare, a maggior ragione dopo lo straordinario, vittorioso weekend. Scorrono foto super, l'euforia che si traduce in un abbraccio invincibile. Il canto dei ragazzini è potente e contagioso.

Mister Christian Calabrò è felice di allenare questi piccoli: «Ho sposato il progetto Pro  Patria, perché mette al centro il bambino, la crescita, l'educazione, il divertimento del bambino. Lavoriamo sul gesto tecnico e sulle attività ludiche, ma anche sul rispetto dell'avversario, del compagno e dell'ambiente che lo circonda. E il bambino deve essere felice, entrare e uscire dal campo con il sorriso». 

Scorrono le sue parole, assieme alla voglia di giocare e stare insieme urlata dai ragazzini. 

GUARDA LA PUNTATA

Marilena Lualdi


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore