ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Eventi

Eventi | 26 novembre 2022, 07:00

“Papà ho una notizia meravigliosa: mi sposo!”... al teatro Manzoni di Busto

La commedia brillante “Il padre della sposa” verrà messa in scena il 2 dicembre da “I diVin Attori”. Siccome la pièce era stato il cavallo di battaglia di Gianfranco D’Angelo, sarà preceduta dalla presentazione del libro sull’attore scritto da Marina Baumgartner, per 35 anni nell’ufficio stampa dell’artista

“Papà ho una notizia meravigliosa: mi sposo!”... al teatro Manzoni di Busto

Una delle commedie più esilaranti e attuali del panorama teatrale e cinematografico internazionale. È “Il padre della sposa” di Caroline Francke che verrà messa in scena al teatro Manzoni venerdì 2 dicembre (ore 21) dalla compagnia “I diVin attori”. Situazioni divertenti, gag, equivoci e battute si mescolano in un cocktail esplosivo di risate e sentimenti, allegria e tenerezza.

La commedia affronta con ironia e puro divertimento il tragico momento del distacco dell’amata figlioletta da una normale famiglia borghese e lo stress dei preparativi per il suo matrimonio. Infatti è proprio l’affermazione “Papà ho una notizia meravigliosa: domani mi sposo!” a scioccare il padre della sposa. Così il risultato esilarante della commedia nasce dalla contrapposizione tra l’eccitato entusiasmo della madre e i disperati e teneri tentativi del padre per mandare all’aria il matrimonio che, oltre a gettarlo in una profonda crisi esistenziale, rischia di rovinarlo anche finanziariamente. La madre vuole per la figlia una cerimonia indimenticabile e per fare questo riuscirà a convincere il marito ad affidarsi incautamente a un wedding planner decisamente pittoresco.

I diVin Attori

A far divertire la platea del Manzoni ci penseranno dunque I diVin Attori, una compagnia che all’attivo ha diverse commedie brillanti come “Non tutti i ladri vengono per nuocere” di Dario Fo. Si tratta di un gruppo sempre in evoluzione, aperto ad accogliere le diverse personalità che di volta in volta si presentano, collaborando al fine di contribuire in maniera attiva alle associazioni onlus del territorio.

Per I diVin Attori il teatro è un mezzo e non un fine, «è un modo - raccontano gli attori - per sentirsi vicini al sociale trasmettendo una scarica di emozioni che difficilmente si possono avere se non all’interno di quel magico mondo che è appunto il teatro dove tutto è possibile e non esistono confini  di alcun tipo. Abbiamo intrapreso questo viaggio per scoprire qualcosa di noi, le nostre potenzialità, la nostra energia e rendere partecipi gli altri, coinvolgendo emozionalmente e donando più di quanto noi stessi pensavamo di poter avere.

Come diceva Pirandello “Il teatro è come il gioco dei bambini: cominciano a giocare, ci credono e poi lo vivono come vero”. I diVin Attori nascono in una serata conviviale di amici seduti intorno a un tavolo.

«La sfida iniziale – proseguono – è stata quella di riuscire a unire passione e utilità: la passione per il teatro e per tutto quello che ruota intorno a un palcoscenico e la voglia di poter essere utili e fare ciò che comunemente viene definito “del bene”.

Il cast

A interpretare “Il padre della sposa” saliranno sul palcoscenico Alfina Petralia, Daniela De Zotti, Federico Figel, Gabriele Ambrosetti, Giuseppe Scolese, Igino Portatadino, Laura Surbone, Marco Porretta e Romina Cristallo. Regia di Patrizia Cuvello, scenografia e grafica di Laura Surbone, al sax Raffaele Speranzoso.

Prevendita biglietti alla biglietteria del teatro allo 0331677961 oppure on line www.cinemateatromanzoni.it. Poltronissima 15 euro, poltrona 12.

Il libro di Gianfranco D’Angelo

La commedia fu un grande cavallo di battaglia dell’artista Gianfranco D’Angelo. Per questo prima della rappresentazione verrà presentato il libro “Io lo conoscevo bene – Storia di un eterno fanciullo” (Giraldi Editore) scritto da Marina Baumgartner, per 35 anni nell’ufficio stampa dell’attore. Ci sarà proprio l’autrice a raccontare il suo libro in cui svela tra aneddoti, scherzi, passioni, piccole manie la storia dell’attore che portò per primo in scena questa divertente commedia.

Laura Vignati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore