ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Valle Olona

Valle Olona | 26 novembre 2022, 09:30

Marnate, tre appartamenti per favorire la vita indipendente delle persone con disabilità

Grazie ad un bando a cui ha partecipato l’azienda di Valle, alcuni appartamenti in centro saranno convertiti in alloggi con un’importante finalità. Il sindaco Galli: «Spero di poter tagliare il nastro già il prossimo anno»

Il sindaco Elisabetta Galli

Il sindaco Elisabetta Galli

Grazie alla collaborazione con l’azienda di Valle a Marnate, stanno per essere realizzati due nuovi appartamenti che potranno veramente fare la differenza nella vita delle persone che ogni giorno hanno a che fare con le difficoltà causate dalla disabilità.

«È un progetto in cui crediamo molto – spiega il sindaco di Marnate Elisabetta Galli – che si propone di rendere più semplice per chi è disabile affrontare il percorso necessario per raggiungere una vita indipendente. Si tratta di un’idea proposta dall’Azienda di Valle, che qualche tempo ha chiesto ai comuni se volessero rendere disponibili alcuni spazi per realizzare degli appartamenti da destinare a questa finalità».

Una richiesta a cui il comune di Marnate ha deciso di aderire con grande entusiasmo; l’amministrazione ha subito collaborato con gli uffici per individuare possibili spazi idonei e per dare vita ai progetti di ristrutturazione necessari perché potessero incontrare al meglio le esigenze dei futuri ospiti.

«Abbiamo scelto di destinare a questo scopo tre appartamenti in via Roma – prosegue la prima cittadina – dalla cui ristrutturazione ricaveremo due spazi distinti che potranno ospitare sino a cinque persone.
I lavori saranno finanziati da un contributo di circa 300 mila euro, e una volta che saranno conclusi avremo a nostra disposizione cinque camere con bagno privato e diversi spazi comuni».

 Gli appartamenti si trovano nel centro del paese: questo rappresenta un valore aggiunto poiché permetterà a chi vi abiterà di raggiungere senza difficoltà negozi e servizi.

«Si tratta di un progetto molto valido – sottolinea Elisabetta Galli – che ha anche ricevuto il plauso dei tecnici che lo hanno esaminato per stanziare il contributo.
Per noi questo bando a cui ha partecipato l’azienda di Valle rappresenta la realizzazione di un sogno, poiché ci ha permesso di dare vita a una realtà che desideravamo realizzare da anni».

Appena arriveranno i primi fondi, dunque, partiranno i lavori, presumibilmente all’inizio del prossimo anno, e la speranza dell’amministrazione marnatese è quella di poter inaugurare i nuovi spazi entro la fine del 2023.

«Spero di poter tagliare il nastro e di aprire le porte agli ospiti già il prossimo anno – conclude il sindaco Galli – poiché credo che all’interno dell’ambito ci sia un gran bisogno di spazi di questo tipo, che possano rendere più agevole il percorso verso l’indipendenza delle persone disabili.
È un tema di cui purtroppo si parla ancora troppo poco, e che invece è fondamentale per migliorare la qualità della loro vita, per questo vorrei vedere il prima possibile quelle camere occupate».

Loretta Girola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore