ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Cronaca

Cronaca | 02 dicembre 2022, 18:53

Tragico incendio in un condominio del centro di Gallarate: morta una donna di 78 anni, salva una signora di 107 anni

Il rogo si è sviluppato al piano rialzato in uno stabile di sette piani in corso Leonardo Da Vinci attorno alle 18 di oggi: le fiamme hanno distrutto l'appartamento nel quale è stato rinvenuto il corpo della vittima. Le 28 famiglie residenti sono state evacuate: sette persone sono state portate in ospedale per intossicazione

Tragico incendio in un condominio del centro di Gallarate: morta una donna di 78 anni, salva una signora di 107 anni

Tragico incendio nel tardo pomeriggio di oggi in centro a Gallarate, dove alle 18 si è sviluppato un rogo in un condominio di sette piani in corso Leonardo da Vinci.

Le cause delle fiamme sono al momento ancora in corso di accertamento; l'incendio ha distrutto un appartamento al piano rialzato nel quale è stato rinvenuto il corpo privo di vita di una donna di 78 anni. La vittima si chiamava Graziella Alovisi.

I vigili del fuoco sono intervenuti con quindici operatori provenienti dalle sedi di Busto/Gallarate, Somma Lombardo, Legnano e Varese con due autopompe, un autobotte, un autoscala e un carro aria.

I pompieri hanno spento il rogo e messo in sicurezza l’area. È stato dichiarato inagibile l’appartamento interessato dalle fiamme.

Otto persone sono state trasportate in ospedale, in codice giallo, causa il fumo inalato con sintomi da intossicazione da fumo. Ventiquattro persone sono state valutate dai soccorritori sul posto ma per loro non è stato necessario il trasporto al pronto soccorso. 

Le ventotto famiglie residenti sono state temporaneamente evacuate, tra cui una persona di 107 anni.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenute due automediche, quattro ambulanze, un mezzo per il coordinamento maxi emergenze Aat 118 di Varese e le forze dell'ordine. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore