ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Cultura

Cultura | 02 dicembre 2022, 13:25

“In scena al Dante”: parte la rassegna teatrale cittadina con otto appuntamenti

Presentato il cartellone degli appuntamenti al teatro di Castellanza, dal 17 dicembre al 15 aprile

“In scena al Dante”: parte la rassegna teatrale cittadina con otto appuntamenti

IN SCENA AL DANTE” è il titolo della Rassegna Teatrale Cittadina 2022/2023 organizzata dall’Assessorato alla Cultura della Città di Castellanza in collaborazione con gli Amici del Teatro e dello Sport e la Compagnia Teatrale Entrata di Sicurezza.

Otto gli appuntamenti al Teatro di Via Dante a Castellanza che ci accompagneranno dal 17 dicembre 2022 fino al 15 aprile 2023.

“Nelle scorse settimane – ha dichiarato Davide Tarlazzi, Assessore alla Cultura e all’Istruzione della Città di Castellanza - è stata sottoscritta la nuova convenzione tra Comune di Castellanza e Associazione Amici del Teatro e dello Sport che gestisce la sala. Tale accordo attiva con il relativo impegno economico l’Amministrazione comunale lungo tre direttici: sostenere la Rassegna del Cineforum; co-progettare la Stagione teatrale; rendere per un congruo numero di giornate il teatro disponibile a ospitare eventi promossi dal comune o da realtà del territorio (asili, scuole e associazioni).

Quest’oggi - continua l’assessore - ci concentriamo sulla seconda linea di intervento e presentiamo In scena al Dante, la nuova Stagione teatrale cittadina. Si tratta di un filone della progettualità culturale rivolta alla comunità e al suo territorio che torna a pieno regime dopo le traversie legate alla pandemia. Il cartellone è composto da otto spettacoli, da dicembre ad aprile. Tre produzioni sono state selezionate e finanziate dal Comune e cinque sono state individuate dall’Associazione.

Portare sul palco compagnie di professionisti ma anche compagini amatoriali, far sperimentare diversi generi e linguaggi: sono questi i principali criteri che hanno guidato un progetto che ci auguriamo possa incontrare l’interesse del pubblico perché, come è noto, un teatro vive grazie al suo pubblico. Dal canto nostro – conclude l’Assessore Davide Tarlazzi - desideriamo che il Dante continui a giocare un ruolo importante nella vita culturale della città”.

Di seguito il cartellone degli spettacoli.

SABATO 17 DICEMBRE 2022 ORE 21.00. LA FABBRICA DEI SOGNI. Compagnia Bit - Ingresso € 5,00

Uno spettacolo emozionante per tutta la famiglia, incantevoli cambi di costume, ballato, recitato e cantato dal vivo.

Vi condurremo in terre lontane, in castelli incantati e per mari burrascosi dove onde impetuose si infrangono su scogliere di meravigliose sirene… Nella fabbrica dei sogni, costruire sogni non costa nulla; in questo luogo magico si lavora per regalare i sogni a coloro che hanno smesso di sognare. E così potrete salire sul tappeto volante di Aladin verso l’oriente, oppure attraversare boschi e regni incantati, o volare con Mary Poppins… E' nello spettacolo della compagnia BIT che si verifica tutta la magia del teatro. Il sogno si realizza sul palcoscenico, nelle luci e nei colori dei costumi; i sognatori sono gli spettatori ma anche gli artisti che rappresentano tutti quei personaggi delle favole così cari alle nostre menti che per un attimo, un attimo soltanto possiamo di nuovo ritornare liberi di fantasticare come bambini.

SABATO 31 DICEMBRE 2022 ORE 21.30. “OCCHIO ALLA TRUFFA”. Compagnia Ridi per Caso - Ingresso € 15,00

Il titolo anticipa già il filo conduttore dello spettacolo, nel quale i personaggi saranno coinvolti nelle svariate truffe.

Argomento molto sentito dalla popolazione, soprattutto quella anziana, che viene affrontato in chiave comica suscitando un interesse attivo e partecipe.

SABATO 21 GENNAIO 2023 ORE 21.00. “TI PRESENTO PAPA’”. Compagnia Teatro della Corte - Ingresso € 10,00

Mauro e Alessandro si conoscono casualmente a casa di Susanna, una escort. Si rivedono poco dopo a cena, dove si scopre che Mauro è il padre di Chiara, la futura moglie di Alessandro. A questo punto tra imbarazzi, panico, bugie, segreti e scommesse, la serata sarà un po’ movimentata…

Un’esilarante commedia degli equivoci e una divertente rappresentazione delle contraddizioni delle famiglie e delle coppie moderne.

SABATO 18 FEBBRAIO 2023 ORE 21.00. “LE PRéNOM” (CENA TRA AMICI). Compagnia Gt Tempo - Ingresso € 10,00.

Le cene di famiglia possono trasformarsi in momenti di scontro memorabili, in cui si abbandonano le maschere, si ignorando le convenzioni delle buone maniere, per poter dire quello che si pensa in faccia agli amici e parenti: momenti di crudeltà vera, insomma.

Una commedia moderna amara e divertente con stereotipi vagamente antipatici nei quali ci riconosciamo con un po’ di fastidio.

SABATO 25 FEBBRAIO 2023 ORE 21.00. ARLECCHINO, SERVITORE DI DUE PADRONI. Teatro Dell’Aleph. - Ingresso € 5,00

Un'esplosione di colori, lazzi, danze, duelli e risate, in questo nuovo lavoro tratto dalla commedia "Il Servitore di due Padroni" di Carlo Goldoni.

"Il servitore di due padroni", testo che ha segnato il passaggio dalla commedia dell’arte alla riforma Goldoniana, è, a detta del suo autore, una commedia giocosa, cioè un'opera d’intrattenimento, comica e divertente. 

Tema della commedia, insieme all’amore, è il doppio: Arlecchino (Truffaldino) non è solo il servitore di due padroni che, per uno strano gioco del destino, sono due innamorati alla ricerca l’uno dell’altro, è anche un servitore sciocco ed astuto nel medesimo tempo.

Arlecchino, tormentato dalla fame e dall'ingordigia, è malizioso, abile nello sdoppiarsi, nel mentire, corteggiare e millantare ma è anche spontaneo e brillante e la sua vivacità fa contrasto con la rigidità e la staticità degli altri personaggi.

Gli attori vi trascineranno in una grande festa e in un vorticare di emozioni, sulle parole e sulle suggestioni di questa intramontabile opera.

MERCOLEDÌ 8 MARZO 2023 ORE 21.00. CIUMBIA! MA QUANTE BELLE DONNE! con Gianna Coletti - Ingresso € 3,00

Amanti generose, perfide madri, mogli dormienti, zitelle speranzose, casalinghe disperate, improbabili cantanti e inquiete poetesse.

Le donne sono le protagoniste di questo recital in parole e musica dal sapore ironico e leggero.

Una galleria di ritratti scaturiti dalla fantasia di autori legati a Milano: dall’Arialda di Giovanni Testori all’Adalgisa di Carlo Emilio Gadda, dalla casalinga disperata di Franca Rame alla perfida madre di Franca Valeri, incontrando le anime tormentate delle poetesse Alda Merini e Antonia Pozzi.

La musica e le canzoni di Enzo Jannacci, Dario Fo, Walter Valdi, Fiorenzo Carpi e Jacqueline Perrotin si fondono in questo girotondo al femminile.

SABATO 1° APRILE 2023 ORE 21.00. “JANNACCI E DINTORNI”. Compagnia Entrata di Sicurezza - Ingresso € 10,00

A dieci anni dalla scomparsa dell’autore, vogliamo offrire un rispettoso omaggio al cantautore con i brani che, a nostro parere, meglio rappresentano l’ecletticità del Saltimbanco (così amava definirsi).

Un percorso musicale, rigorosamente eseguito dal vivo, che condurrà lo spettatore a ripercorrere la vita artistica di Jannacci, dagli esordi alla maturità.

SABATO 15 APRILE 2023 ORE 21.00. “IL VOLO PIU’ PAZZO DEL MONDO”. Compagnia Ciak si ride - Ingresso € 10,00

Otto personaggi si trovano a bordo di un aereo low cost piuttosto improponibile, come improponibili sono i personaggi: dal comandante non vedente, alla hostess alticcia fino ai passeggeri ansiosi.

Dal decollo fino all’atterraggio, i personaggi vivranno un susseguirsi di situazioni divertenti, preghiere e scongiuri… con un finale a sorpresa.

Prevendita presso “14 Art Gallery Café” - Via Vittorio Veneto, 19 – Castellanza.

Files:
 teatro 2022 (0.9 MB)

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore