ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Sport

Sport | 02 dicembre 2022, 11:26

Uyba, non c’è due senza tre. Ma stai attenta a Macerata

Le farfalle rinvigorite dalle vittorie su Pinerolo e Scandicci (soprattutto) vanno alla caccia del tris (domenica, ore 17) contro la neopromossa Marchigiana. Impegno da non sottovalutare che ha bisogno di testa, cuore e tecnica per portare i tre punti dalla parte delle biancorosse. Appuntamento alla e-work Arena

Uyba, non c’è due senza tre. Ma stai attenta a Macerata

Sfida intrigante e affascinante quella in programma domenica 4 dicembre alla “e-work Arena” di Busto Arsizio, dove le farfalle ospitano la Cbf Balducci Hr Macerata.

Le biancorosse sono attualmente a quota 8, mentre le marchigiane, vittoriose domenica contro Bergamo per 3-2, sono salite a 5 punti. La Cbf Balducci Hr ha giocato anche mercoledì sera l'anticipo della dodicesima giornata, perdendo in casa per 3-0 contro Conegliano ed ha ingaggiato in settimana la palleggiatrice olandese Laura Dijkema (non disponibile però fino al 6 dicembre).
La sfida di domenica è invece valida per la decima giornata ed è in programma alle ore 17.
La squadra di Marco Musso, dopo il successo su Pinerolo e l'impresa esterna contro Scandicci, vuole trovare la terza vittoria consecutiva, per risalire la china e accrescere ancora di più la fiducia nei propri mezzi.
Quasi inutile dirlo: ancora una volta servirà tutto il tifo possibile da parte dell'arena e degli Amici delle Farfalle, rinfrancati dai recenti risultati e sempre pronti a dare sostegno alla squadra del Presidente Pirola.
L’impegno sulla carta è da non sottovalutare - non inganni la posizione in classifica delle ospiti - visto il roster che le farfalle dovranno fronteggiare, con Malik, la capitana Fiesoli e Molinaro sugli scudi; la prima ha conquistato il maggior numero di punti (124 nelle prime 10 gare), la seconda sta crescendo e domenica ha messo a segno 21 punti contro Bergamo, la terza si sta mettendo in buona evidenza a muro (già 25 stampati in questo avvio di stagione). Serviranno quindi cuore, grinta e grande compattezza di squadra per portare sul taraflex una grande prestazione e conquistare nuovi importanti punti.
Le due squadre si incontrano per la prima volta e non ci sono ex di turno.
Probabili 6+1:
e-work Busto Arsizio: Lloyd-Rosamaria in diagonale palleggiatore-opposto, Olivotto-Zakchaiou al centro, Degradi-Omoruyi in banda, Zannoni (libero)
.
Macerata: Ricci-Malik, Cosi-Molinaro, Abbott-Fiesoli, Fiori (libero).

Così Valeria Battista: «Vogliamo continuare la nostra striscia positiva, le buone sensazioni viste contro Pinerolo sono state confermate domenica con Scandicci e in palestra iniziamo a respirare un clima più sereno. Stiamo lavorando per preparare la partita con Macerata che non va sottovalutata: ci troveremo di fronte una squadra in crescita ed affamata di punti. La vittoria di domenica con Bergamo deve essere un campanello d'allarme per noi, ma sono convinta che se saremo concentrate ed unite potremo ottenere ciò che vogliamo».

Classifica

Conegliano 32 (11 - 0); Milano 21 (8 - 1); Scandicci 20 (6 - 3); Novara 19 (7 - 2); Chieri 18 (6 - 3); Bergamo 14 (4 - 5); Firenze 14 (4 - 6); Cuneo 13 (5 - 4); Casalmaggiore 13 (4 - 5); Vallefoglia 9 (3 - 6); Busto Arsizio 8 (3 - 6); Perugia 7 (2 - 7); Macerata 5 (2 - 8); Pinerolo 2 (0 - 9).

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore