ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Altri sport

Altri sport | 03 dicembre 2022, 16:39

La Busto Pallanuoto Paglini Store è pronta per iniziare la stagione: «Speriamo di rivedere tanti spettatori»

Questa sera andrà in scena la prima partita di serie B, con la squadra di Busto che affronterà il Lodi. Luca Polacchi in vista della partita: «Vediamo di che pasta siamo fatti»

La Busto Pallanuoto Paglini Store è pronta per iniziare la stagione: «Speriamo di rivedere tanti spettatori»

Pronti, via. Inizia il campionato di serie B e la Busto Pallanuoto Paglini Store è pronta a entrare in acqua dopo la promozione della scorsa stagione della serie C.

Il coach, Luca Polacchi, ha spiegato: «L’anno scorso abbiamo vinto la serie C, l’80% dei nostri ragazzi sono gli stessi. Buona parte dei ragazzi che ad oggi sono in rosa arrivano dal nostro settore giovanile, altri sono ritornati in città» con un po’ di patriottismo: «Ho bustocchizzato la squadra».

Un campionato che Luca Polacchi definisce: «Tosto. Incontreremo tantissime formazioni che hanno un livello alto, tutti hanno da dire la loro» con un obiettivo: «Riuscire a salvarci, non sarà semplice. Sarà difficile fare punti, non solo per noi».

Il coach ha anche raccontato i suoi ragazzi: «Abbiamo una rosa di 12 seniores e 18 under20, questa sera ci saranno 13 convocati di cui 4 under20. In realtà è una formazione molto giovane perché anche i “vecchi” sono giovani. Il 50% di loro ha anche già provato la serie B». Per questa sera 2 portieri, che giocano da 3 anni a Busto (tra cui il capitano Filippo Pedroni), 2 centro boa, 3 marcatori del centro boa e gli altri esterni sul perimetro.

E sulla prima partita, quella che andrà in scena questa sera alla Piscina Manara alle 20.45, contro Lodi, il mister ha detto: «È una squadra che la scorsa stagione ha giocato i playoff di serie B. Sicuramente un inizio scomodo ma che ti dà termometro. Lodi è forte, preparata, ha giocatori con esperienza nella categoria. La affrontiamo con quella voglia che ha un giovane. Vediamo di che pasta siamo fatti».

Infine sull'affluenza in piscina: «Speriamo di rivedere tanti spettatori».

Michela Scandroglio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore