ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Busto Arsizio

Busto Arsizio | 03 dicembre 2022, 21:16

Istituto “Bertacchi”, la dirigente definisce gli open day una: «Festa di apertura»

Si sono conclusi oggi e sono stati un grande successo. Gli alunni più grandi hanno presentato l’Istituto, poi il focus sul potenziamento delle lingue straniere e sul Debate, per concludere spazio alla musica con la partecipazione del coro Gospelbell

Foto dell'Istituto Comprensivo "Bertacchi"

Foto dell'Istituto Comprensivo "Bertacchi"

Sono finiti oggi gli open day dell’Istituto Comprensivo “Bertacchi” di Busto Arsizio, fatti con uno stile innovativo che probabilmente li hanno resi: «Feste di apertura», come li ha definiti la preside Fabiana Ginesi.

Gli alunni più grandi hanno presentato l’Istituto. Poi è stato fatto un focus sul potenziamento delle lingue straniere, reso possibile grazie anche ai laboratori pomeridiani di inglese, spagnolo e tedesco, e sul Debate una pratica finalizzata allo sviluppo del pensiero creativo e dell’abilità argomentativa, che è stata negli ultimi tempi notevolmente implementata nelle classi, grazie alla professionalità dei docenti opportunamente formati in questo campo e alle collaborazioni in rete con l’ITE Tosi di Busto Arsizio. Ospite durante la mattinata anche Sara Magnoli che ha presentato i suoi libri intitolati “Dark Web” e “Fuori dal Branco”. In conclusione: spazio alla musica, con il debutto del Coro GospelBell, iniziativa trasversale a tutti i corsi del Plesso Bellotti, e l’esibizione della Bellotti Orchestra, composta dai musicisti della classe terza dell’Indirizzo Musicale.

Le parole della dirigente scolastica

«Oggi sono terminati gli open day dell'Istituto Bertacchi, ma vorrei trovare un modo nuovo per chiamare questi momenti così speciali per le nostre scuole...forse "festa di apertura" potrebbe riassumere l'entusiasmo, la passione, la competenza e la felicità che si respirano in queste mattine.

I bambini ed i ragazzini con i genitori in visita sono stati tanti, credo che ognuno si sia portato a casa, non solo quanto, cosa e come si apprenda nella nostra scuola, ma anche la gioia e la partecipazione attiva che caratterizzano i nostri percorsi didattici ed educativi.

La comunità Bertacchi è in crescita continua ed ha uno spessore di alto valore palpabile anche attraverso questi momenti di apertura.

Gli attori, tutti protagonisti, che compongono e costituiscono il nostro Istituto sono tantissimi, desidero ringraziare in primis i nostri studenti di quinta Primaria, gli alunni di terza Secondaria, i ragazzi della sezione musicale della Bellotti ed i componenti del coro Gospelbell che hanno dato vita alle "feste di apertura".

Ringrazio i miei docenti, partendo dai miei collaboratori, ai responsabili di plesso, di progetto, agli insegnanti che hanno partecipato all'organizzazione ed ai collaboratori scolastici.

Ringrazio, infine, Sara Magnoli, per il laboratorio di lettura, gli esperti di lingua inglese Rocío Bolaños e Mr Galovic».

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore